Facebook: tornano in prova le chiamate sull’app principale

9 mesi fa

Facebook

Come annunciato da parte di Facebook recentemente, presto l’app principale si aggiornerà con due importanti novità, che in realtà erano già presenti da tempo e sono state spostate solamente su Messenger. Parliamo delle chiamate audio e video, le quali potrebbero essere quindi disponibili per più utenti e diventare molto più accessibili. Il tutto è però per il momento ancora in fase di prova, e all’effettivo Facebook ha confermato che la novità è disponibile solamente per una cerchia ristretta dell’utenza, fino a che probabilmente ulteriori testi verranno condotti.

La novità è stata annunciata da Mark Zuckerberg stesso alle pagine di Bloomberg, il quale sembra abbia deciso di tornare indietro rispetto ai cambiamenti apportati all’ecosistema nel corso dei prossimi mesi. Fino a qualche anno fa, Messenger non era infatti necessario per inviare messaggi, il che era possibile direttamente dall’app di Facebook, e il trasferimento viene fatto al fine di introdurre ulteriori novità senza appesantire il sistema principale.

Non sappiamo se all’effettivo questo porterà a una reintroduzione anche del sistema di messaggistica all’interno dell’applicazione principale, o se si tratti di una prova atta a far funzionare solamente le chiamate per tutti gli utenti, con un update nel corso delle prossime settimane che consentirebbe la situazione. Per il momento quindi, il resto delle potenzialità di Messenger restano del tutto esclusive, almeno fino a che l’azienda non ci parlerà in maniera specifica di eventuali cambiamenti.

Restiamo di conseguenza in attesa di aggiornamenti da parte della compagnia in merito a quali saranno i suoi piani per migliorare la comunicazione degli utenti su mobile. Sapevate che recentemente le chiamate su Messenger hanno ricevuto un update che ha introdotto la crittografia end-to-end? Vi abbiamo parlato della questione in maniera approfondita all’interno dell’articolo che potete leggere al seguente link.

 

 

Facebook Pay diventerà Meta Pay, è ufficiale
Facebook Pay diventerà Meta Pay, è ufficiale
Meta starebbe perdendo interesse nel mondo di podcast e audio
Meta starebbe perdendo interesse nel mondo di podcast e audio
Facebook invaso dai Reel, la feature arriva in tutto il mondo
Facebook invaso dai Reel, la feature arriva in tutto il mondo
Facebook: il feed delle news cambia nome dopo 15 anni
Facebook: il feed delle news cambia nome dopo 15 anni
Meta: l'ex Facebook lavora a un'app per creare dei filtri AR
Meta: l'ex Facebook lavora a un'app per creare dei filtri AR
WhatsApp, Facebook e Instagram non funzionano il 4 ottobre
WhatsApp, Facebook e Instagram non funzionano il 4 ottobre
Facebook testa pubblicamente la dark mode per l'app Android
Facebook testa pubblicamente la dark mode per l'app Android