Twitter e YouTube hanno sospeso due politici americani di destra

4 mesi fa

Continua il braccio di ferro tra Silicon Valley e l’ala più a destra del Partito Repubblicano. Nell’arco di poche ore di distanza, YouTube e Twitter hanno sospeso due politici americani. Parliamo rispettivamente dell’ex candidato alle primarie del GOP Rand Paul e dell’eroina del movimento Q Anon Marjorie Taylor Greene.

In entrambi i casi i politici hanno ricevuto un avvertimento. YouTube ha sospeso Rand Paul per sette giorni e Twitter ha sospeso la Greene sempre per sette giorni. Entrambi sono stati accusati di aver violato le rispettive policy dei due social sulla disinformazione sul COVID-19.

Se per il Senatore Rand Paul la sospensione è una novità, lo stesso non si può dire per il membro del Congresso Taylor Greene, che è già alla sua terza ammonizione. In entrambi i due casi precedenti, il ban era durato appena 12 ore.

La deputata di destra aveva pubblicamente auspicato che la Food and Drugs Administration ritirasse l’approvazione dei vaccini contro il Covid-19 attualmente in uso. Aveva anche detto che i vaccini stanno “fallendo” e che non garantiscono una protezione contro il Covid-19. Tanto è bastato per far scattare il cartellino giallo di Twitter. Marjorie Taylor Greene è probabilmente il politico più a destra nel Congresso degli USA, è stata eletta per la prima volta nel 2021. Non ha mai fatto mistero di essere vicina alla teoria della cospirazione ‘Q Anon‘ ed è anche una delle più vivaci sostenitrici della teoria complottista secondo la quale Donald Trump avrebbe realmente vinto le elezioni del 2020.

Rand Paul è un politico paleoconservatore di orientamento libertario. È uno dei due senatori eletti dallo Stato del Kentucky e nel 2016 si era candidato alle primarie del partito repubblicano, dove venne sconfitto da Trump. Recentemente si era impegnato in un’accesa battaglia contro il Dr. Anthony Fauci, consulente del Governo nella lotta al Covid-19. È figlio dell’ex deputato Ron Paul, altra storica voce del mondo libertario statunitense, anche lui candidato alle primarie repubblicane (nel 2008 e 2012, nel 1988 fu invece il candidato alla Casa Bianca del Partito Libertario). Anche il padre recentemente ha avuto problemi con i social: a gennaio era stato temporaneamente bannato da Facebook, che tuttavia ha revocato il provvedimento rapidamente. Sia Rand Paul che Ron Paul hanno esercitato la professione medica, in campi diversi.

Rand Paul aveva contestato l’utilità delle mascherine, avvalorando la sua dichiarazione citando due studi. “È contro le nostre policy”, ha detto un portavoce della piattaforma, specificando che le regole non ammettono eccezioni nemmeno per i politici.

I cretini di sinistra che gestiscono YouTube mi hanno bannato per 7 giorni per aver citato due articoli scientifici sottoposti a peer review che dicono che le mascherine in tessuto non funzionano

ha detto, per poi aggiungere di ritenere la sua sospensione “una medaglia al merito”.

 

 

La pandemia in Giappone
La pandemia in Giappone
Twitter ha paura per i suoi dipendenti in India
Twitter ha paura per i suoi dipendenti in India
Social media: la Florida obbliga le Big Tech a tollerare le fandonie dei politici
Social media: la Florida obbliga le Big Tech a tollerare le fandonie dei politici
Instagram e Twitter avevano nascosto i post di denuncia dei palestinesi su Israele, ma per sbaglio
Instagram e Twitter avevano nascosto i post di denuncia dei palestinesi su Israele, ma per sbaglio
Twitter come cavia della nuova censura russa
Twitter come cavia della nuova censura russa
Twitter cede alle richieste della Turchia e apre un ufficio locale
Twitter cede alle richieste della Turchia e apre un ufficio locale
L'India sta cercando di abbandonare Twitter in favore di Koo
L'India sta cercando di abbandonare Twitter in favore di Koo