Regno Unito: scrivi commenti razzisti online? Vieni bandito a vita dagli stadi, la proposta di Boris Johnson

692
3 mesi fa

Il Regno Unito sta valutando una serie di nuovi provvedimenti per combattere le discriminazioni razziali. È un tema diventato di drammatica urgenza dopo la finale degli europei, la sconfitta dell’Inghilterra ha provocato un’epidemia di commenti razzisti e sprezzanti nei confronti dei giocatori di colore della nazionale, rei di aver sbagliato i tiri decisivi ai rigori.

Così, annuncia il premier conservatore Boris Johnson, il razzismo online potrebbe venire sanzionato con l’espulsione dagli stadi. Oggi il Regno Unito ha già una delle più feroci leggi contro il cosiddetto ‘hate speech‘. Un commento sgradevole pubblicato sui social può provocare l’interesse delle forze dell’ordine: sono centinaia i britannici che hanno avuto problemi con la giustizia a causa dei loro commenti razzisti o islamofobi pubblicati su Facebook o Twitter.

Quello che stiamo facendo è molto pratico: vogliamo assicurarci che le regole sulle sospensioni dallo stadio cambino in modo tale da far sì che se sei colpevole di aver scritto commenti razzisti online, tu non possa più mettere piede all’interno di uno stadio. Non ci sono ‘se’, non ci sono ‘ma’, non ci sono eccezioni, niente scuse

ha detto il premier Boris Johnson in occasione di una conferenza stampa.

Oggi la legge del Regno Unito sanziona molto severamente l’istigazione all’odio razziale online, ma non è prevista la pena accessoria del cosiddetto daspo. Viceversa, i giudici possono prendere questa misura ogni qual volta in cui una persona venga condannata per crimini legati al calcio, ad esempio in seguito ad episodi di violenza o per porto abusivo di armi.

 

 

Italia ultima per utilizzo dei social network in Unione Europa (e sapete già perché)
Italia ultima per utilizzo dei social network in Unione Europa (e sapete già perché)
Ban sui social, una legge del Texas impedisce di censurare le persone per la loro opinione
Ban sui social, una legge del Texas impedisce di censurare le persone per la loro opinione
Oltre l'80% dei post antisemiti non viene moderato dai social network
Oltre l'80% dei post antisemiti non viene moderato dai social network
Social Commerce: preparatevi a fare shopping su Instagram e TikTok, fenomeno in crescita
Social Commerce: preparatevi a fare shopping su Instagram e TikTok, fenomeno in crescita
Social network, un giudice ha sospeso la controversa legge della Florida contro i ban ai politici
Social network, un giudice ha sospeso la controversa legge della Florida contro i ban ai politici
Donald Trump si è congratulato con la Nigeria per avere vietato Twitter
Donald Trump si è congratulato con la Nigeria per avere vietato Twitter
Regno Unito, 3 miliardi per sostituire tutta la flotta di autobus con veicoli elettrici e ad idrogeno
Regno Unito, 3 miliardi per sostituire tutta la flotta di autobus con veicoli elettrici e ad idrogeno