iOS 15, iPadOS 15, macOS Monterey e watchOS 8: la lista completa dei device compatibili

2 mesi fa

Nella giornata di ieri Apple ha presentato le nuove versioni dei suoi sistemi operativi. Direttamente dal palco del WWDC 2021, sono stati presentati iOS 15, macOS Monterey, watchOS 8 e iPadOS 15. Vediamo quali sono gli iPhone, iPad, Mac e Apple Watch compatibili con i nuovi aggiornamenti.

Se si ha un device un po’ datato, l’annuncio di una nuova versione del sistema operativo può essere accolta con una certa ansia. È normale, dato che anno dopo anno Apple taglia il supporto alle generazioni di smartphone, tablet e computer più vecchi — va detto, il supporto offerto dalla mela morsicata è uno dei più longevi dell’intero settore.

Gli iPhone compatibili con iOS 15

Partiamo da una buona – ottima – notizia, ossia il fatto che se se il vostro iPhone supporta iOS 14 siete già a cavallo. iOS 15 e iPadOS 15 arriveranno su tutti i device già compatibili con l’OS corrente, senza esclusi.

La lista completa degli iPhone supportati include:

  • iPhone 12, iPhone 12 Mini, iPhone 12 Pro, iPhone 12 Pro Max
  • iPhone 11, iPhone 11 Pro, iPhone 11 Pro Max
  • iPhone XS, iPhone XS Max
  • iPhone X, iPhone XR
  • iPhone 8, iPhone 8 Plus
  • iPhone 7, iPhone 7 Plus
  • iPhone 6S, iPhone 6S Plus
  • iPhone SE (1th e 2th gen)
  • iPod Touch (7th gen)

Gli iPad compatibili con iPadOS 15

Per quanto riguarda gli iPad che potranno scaricare il nuovo iPadOS 15, la lista completa include:

  • iPad Pro 12.9 pollici (tutte le generazioni)
  • iPad Pro 11 pollici (tutte le generazioni)
  • iPad Pro 10.5 pollici
  • iPad Pro 9.7 pollici
  • iPad (5th-8th gen)
  • iPad Mini (4th-5th gen)
  • iPad Air (2th-4th gen)

Gli Apple Watch compatibili con watchOS 8

Stessa storia per gli Apple Watch, rimane valida la lista di device già compatibili con watchOS 7:

  • Apple Watch Series 3 (maybe Apple should reconsider this)
  • Apple Watch Series 4
  • Apple Watch Series 5
  • Apple Watch Series 6
  • Apple Watch SE

 

Tutti i Mac compatibili con macOS Monterey

Storia diversa per i Mac, dove esistono degli importanti esclusi rispetto alla lista di device supportati dall’ultimo aggiornamento. Spariscono i MacBook 2015 e i MacBook Air del 2013, oltre che MacBook Pro del 2013 e iMac del 2014::

  • iMac (2015 e successivi)
  • iMac Pro (2017 e successivi)
  • Mac Pro (2013 e successivi)
  • Mac Mini (2014 e successivi)
  • MacBook Pro (2015 e successivi)
  • MacBook Air (2015 e successivi)
  • MacBook (2016 e successivi)

 

 

iOS 15: arrivano la beta 4 per sviluppatori e la terza pubblica
iOS 15: arrivano la beta 4 per sviluppatori e la terza pubblica
Apple userà i chip TSMC a 2nm nel 2024, stando a un report
Apple userà i chip TSMC a 2nm nel 2024, stando a un report
Google lavora all'app "Switch to Android" per iOS
Google lavora all'app "Switch to Android" per iOS
Tim Cook: "la crisi dei chip colpisce anche Apple, a settembre il problema diventerà più grave"
Tim Cook: "la crisi dei chip colpisce anche Apple, a settembre il problema diventerà più grave"
Apple da record: oltre 750 milioni di abbonati ai suoi servizi, fatturato supera 80 miliardi di dollari
Apple da record: oltre 750 milioni di abbonati ai suoi servizi, fatturato supera 80 miliardi di dollari
Elon Musk critica Apple per le batterie e l'App Store
Elon Musk critica Apple per le batterie e l'App Store
iPhone 14 Pro e Pro Max avranno una scocca in lega di titanio?
iPhone 14 Pro e Pro Max avranno una scocca in lega di titanio?