Xiaomi non è più nella lista nera degli Stati Uniti

3 mesi fa

xiaomi

Appena prima di abbandonare la Casa Bianca, l’ex-presidente degli Stati Uniti Donald Trump aveva inserito l’azienda cinese di telefonia Xiaomi nella lista nera delle aziende da ostracizzare con ogni mezzo. Di suo, la ditta aveva fatto immediatamente ricorso facendo causa al governo, ottenendo un’ingiunzione di tribunale che le permetteva di mantenere inalterate le proprie attività.

L’ostilità dell’Amministrazione Trump nei confronti di Xiaomi non era stato che l’ennesimo passo di una strategia ad ampio spettro che gli USA stavano allora applicando contro tutte le più potenti ditte tech cinesi. Tra queste ricordiamo Huawei, ByteDance, Tencent.

Con l’avvento di Joe Biden, buona parte di questi ostracismi è stato sistematicamente smantellato, e ora quest’ultima azienda ha trovato assieme al Dipartimento della Difesa “un percorso che potrà risolvere questo contenzioso senza che vi sia necessità di scontri controversi”.

Nei fatti, il Governo ha deciso di rimuovere Xiaomi dalla lista dei brand accusati di essere controllati dall’esercito comunista cinese, quindi sono iniziati i negoziati burocratici per far cadere l’etichettatura che vedeva la ditta come mezzo di spionaggio della potenza asiatica.

Oltre per la sua telefonia, Xiaomi è famosa anche per gli aspirapolvere, le biciclette elettriche e gli accessori indossabili, nonché per il suo lungo rapporto con la Qualcomm Inc, la più celebre fonderia di microcomponenti operante negli Stati Uniti.

 

Potrebbe anche interessarti:

 

 

Xiaomi HyperCharge 200W: la produzione inizierà nel 2022?
Xiaomi HyperCharge 200W: la produzione inizierà nel 2022?
OPPO: le vendite superano Apple e Xiaomi nel 2021
OPPO: le vendite superano Apple e Xiaomi nel 2021
Black Widow e Xiaomi insieme per il lancio di Xiaomi 11 5G
Black Widow e Xiaomi insieme per il lancio di Xiaomi 11 5G
Redmi Note 10 Pro 5G riceve 2GB di RAM virtuale con il nuovo update
Redmi Note 10 Pro 5G riceve 2GB di RAM virtuale con il nuovo update
Xiaomi Mi 12 Ultra: un leak anticipa la fotocamera del flagship?
Xiaomi Mi 12 Ultra: un leak anticipa la fotocamera del flagship?
Xiaomi Mi Mix 4: il nuovo leak suggerisce una ricarica wireless velocissima
Xiaomi Mi Mix 4: il nuovo leak suggerisce una ricarica wireless velocissima
Xiaomi è pronta per il suo primo smartphone da gaming (rumor)
Xiaomi è pronta per il suo primo smartphone da gaming (rumor)