Epic vs Apple: il primo giorno è stato il trionfo dei troll di internet

2 settimane fa

martelletto da tribunale

Lo staff del tribunale si sta probabilmente maledicendo di non aver eseguito uno stress test in anticipo: oggi si è assistito alla prima giornata della tanto attesa sfida giuridica tra Apple ed Epic Games, ma tra le connessioni ballerine e la gestione grossolana dei microfoni, gli unici ad aver trionfato sono i troll che hanno disturbato l’udienza.

Le due aziende tecnologiche si stanno sfidando ormai da mesi per mettere in discussione le commissioni che i dominatori dei sistemi operativi per smartphone – Apple e Google – chiedono a chiunque faccia uso dei loro servizi. Si tratta della cosiddetta “Apple Tax“, una “tassa” del 30 per cento che viene trattenuta da ogni acquisto effettuato in-app su App Store o Google Play. La conclusione di questa faccenda potrebbe rivoluzionare il panorama dei device portatili e l’attenzione di tutti è alle stelle.

Peccato che l’incontro di oggi sia stato tecnicamente disastroso. In conseguenza alle norme di sicurezza contro il coronavirus, la corte si è riunita in remoto, organizzando una teleconferenza di gruppo in cui, tuttavia, non è stata in grado di silenziare il pubblico.

In poco tempo, tutti se ne sono resi conto e si è scatenato il caos. “Epic Games! Epic Games!”, ha urlato uno, “Fortnite fa schifo”, ha rimbrottato un altro. In tutto questo, a 35 minuti dall’inizio della seduta, nel pieno del discorso d’apertura di Epic Games, il team di legali si è trovato improvvisamente con l’audio inattivo.

Il silenzio è stato infranto da altri cori da stadio. “Per favore, non liberate Fortnite!”, “Reddit, Reddit, Reddit”, imprecazioni a non finire e anche qualche anima perduta che cercava di promuovere il proprio canale YouTube. I troll supporter di Apple e di Epic sono stati finalmente tenuti a bada solamente a cose inoltrate, con la giudice Yvette Gonzalez Rogers che ha potuto tirare un sospiro di sollievo, tacitamente augurandosi che la cosa non si ripeta mai più.

 

Potrebbe anche interessarti:

 

 

 

Epic Games acquista ArtStation, portale per artisti digitali
Epic Games acquista ArtStation, portale per artisti digitali
App Store, Apple rischia una multa da 27 miliardi dall'UE
App Store, Apple rischia una multa da 27 miliardi dall'UE
iTunes: Apple trascinata in causa per l'uso del termine "compra"
iTunes: Apple trascinata in causa per l'uso del termine "compra"
App Store: Apple ha sminuito l'impatto sulle app truffaldine
App Store: Apple ha sminuito l'impatto sulle app truffaldine
App Store: Apple è pronta a riaccogliere Parler
App Store: Apple è pronta a riaccogliere Parler
40 mila Mac infettati da un malware misterioso: non si capisce il suo obiettivo
40 mila Mac infettati da un malware misterioso: non si capisce il suo obiettivo
App per incontri, se hai un iPhone cucchi di più: fino al 76%
App per incontri, se hai un iPhone cucchi di più: fino al 76%