LOL: Chi ride è fuori 2 – I concorrenti che vorremmo vedere nella seconda stagione

371
8 mesi fa

11 minuti

concorrenti di LOL: Chi ride è fuori 2

Dopo che si è conclusa la prima edizione di LOL: chi ride è fuori, sono già partiti i toto-nomi per la seconda edizione, e noi siamo più che pronti a offrire un paio di spunti su cui potrete concordare o meno, ma che sicuramente possono essere suggestivi per proporre i possibili concorrenti di LOL: chi ride è fuori 2.

La prima stagione dello show ispirato ad un programma televisivo giapponese (intitolato Hitoshi Matsumoto Presents Documental e che si può vedere su Prime Video) ha conquistato tutti gli utenti di Prime Video, che hanno già iniziato a richiedere a gran voce una seconda edizione.

La formula vincente di LOL: chi ride è fuori è stata quella di unire la gara con la comicità, portando lo spettatore a farsi conquistare dalle gag e dalle risate, ma anche a tifare per un concorrente o per un altro sperando di vederlo resistere fino alla fine.

E poi, c’è da aggiungere che, in tempi di pandemia e di lockdown, trovare un programma capace di far ridere e dimenticare un po’ tutti i disagi della situazione attuale è un qualcosa di veramente salvifico e desiderato.

Ecco quindi 10 nomi (più un bonus) di concorrenti comici o attori di commedia che potrebbero essere interessanti da vedere in LOL: chi ride è fuori 2.

Mago Forest

forest-concorrenti di LOL: Chi ride è fuori 2

Ultimamente lo si vede in televisione ospite di Che tempo che Fa da Fabio Fazio, e le trovate comiche del Mago Forest continuano ad essere esilaranti. Il nome originale è Michele Foresta, e si tratta di un personaggio lanciato da Zelig negli anni Novanta.

Ciò che però ha reso veramente popolare il Mago Forest è stata la proficua collaborazione con la Gialappa’s Band con cui dal 2001 ha iniziato a lavorare in vari programmi,  tra i quali Mai dire Grande Fratello, Mai dire domenica, Mai dire Iene, Mai dire Lunedì.

I pezzi forti del Mago Forest sono i finti giochi di prestigio, che, alla fine, si rivelano essere dei tentativi bislacchi di sorprende, ma che in compenso fanno ridere molto.

La sua presenza in LOL sarebbe interessante per far nascere situazioni inaspettate e gag improvvisate capaci di conquistare sia pubblico che concorrenti.

Maccio Capatonda

Maccio-Capatonda-concorrenti di LOL: Chi ride è fuori 2

Lanciato proprio da un programma della Gialappa’s Band grazie ad i suoi finti trailer, Maccio Capatonda è diventato nel tempo un vero fenomeno di culto. La sua demenzialità ha prodotto operazioni televisive e fenomeni web virali come la serie TV Mario, la finta soap-opera Intralci, e figure iconiche come il cantautore malinconico Mariottide, il frate parodia Padre Maronno, ed il giornalista Jerry Polemica.

Maccio Capatonda, oltre ad essere un attore comico, è anche uno sceneggiatore, un personaggio che con la penna e le idee ci sa fare, e che ha dato vita a lungometraggi come Italiano Medio e Omicidio all’Italiana, in cui è riuscito a portare le sue gag e situazioni umoristiche in situazioni narrative più ampie rispetto ad i piccoli trailer.

La presenza di Maccio Capatonda all’interno del loft di LOL creerebbe molte situazioni demenziali, che potrebbero risultare irresistibili per i concorrenti stessi e per il pubblico a casa. Capatonda sarebbe il cortocircuito comico ideale per dare slancio ad un’eventuale LOL: chi ride è fuori 2.

Herbert Ballerina

Herbert_Ballerina concorrenti di LOL: Chi ride è fuori 2

La spalla di Maccio Capatonda è un personaggio che ha iniziato a vivere di vita propria, grazie alle sue espressioni  da “babbeo”, capaci di suscitare risate già al primo sguardo, ed alle battute demenziali ed efficaci.

Comparso nei trailer di Maccio Capatonda (su tutti spicca “L’uomo che usciva la gente” in cui interpreta il figlio di Mariottide che desidera fare il “ballerina”, ma anche l’ “usciere”), Herbert Ballerina si è ricavato col tempo spazio anche in produzioni cinematografiche come Appena un Minuto di Francesco Mandelli e In Vacanza su Marte.

La presenza di Herbert Ballerina in LOL: chi ride è fuori 2 scatenerebbe tutti gli appassionati di comicità demenziale.

Paola Cortellesi

Paola_Cortellesi concorrenti di LOL: Chi ride è fuori 2

Si tratta di una delle attrici di punta del cinema comico italiano (ma non solo), una donna dall’umorismo fine, ma che è in grado di interpretare anche i personaggi più disparati. Tra le sue imitazioni troviamo un po’ di tutto: da Daniela Santanché a Jennifer Lopez.

Dopo aver lavorato diversi anni in televisione nei primi anni duemila, Paola Cortellesi ottiene anche la possibilità di lavorare nel cinema, partendo con una commedia del grande trio formato da Aldo, Giovanni e Giacomo. Il film in questione era Chiedimi se sono Felice.

Ma la capacità recitativa della Cortellesi va oltre la commedia, e la porta nel 2011 ad ottenere il David di Donatello per la sua performance in Nessuno mi può giudicare.

La presenza della Cortellesi tra i concorrenti di LOL: chi ride è fuori 2 potrebbe un po’ paragonarsi a quella di Caterina Guzzanti, con un “percorso” (per dirla alla Elio) fatto di personaggi e travestimenti esilaranti, e, forse, grande resistenza di fronte ai tentativi altrui di farla ridere.

Francesco Paolantoni

francesco-paolantoni

Personaggio che storicamente ha fatto parte di diversi appuntamenti televisivi Rai, Francesco Paolantoni si può considerare un comico della tradizione napoletana più pura, che ha vissuto la sua prima stagione da attore al fianco di Vincenzo Salemme e Giobbe Covatta.

Paolantoni si è fatto notare in televisione a Quelli che il Calcio negli anni Novanta, sotto la conduzione di Fabio Fazio, e negli ultimi anni è presenza fissa nel programma Rai Stasera tutto è possibile, dove si distingue come il personaggio umoristico cardine intorno al quale girano tutte le varie gag e giochi.

La capacità d’improvvisazione di Paolantoni ed i suoi personaggi dall’accento napoletano e dal fare un po’ impacciato, ma dalla battuta decisa, potrebbero essere un elemento di grande intrattenimento all’interno di una nuova stagione di LOL.

Luciana Littizzetto

luciana-littizzetto

Visto che parliamo di un toto-nomi cerchiamo di sparare alto, e proponiamo il personaggio comico femminile che più di tutti monopolizza la televisione da oltre un decennio: Luciana Littizzetto dopo aver girato in diversi programmi televisivi sia in Rai che su Mediaset tra gli anni Novanta ed i primi Duemila è diventata ospite fissa da Fabio Fazio a Che tempo che fa dal 2005.

Ha iniziato la sua carriera interpretando alcuni personaggi (come “la Sabbry”), e poi nel corso degli anni è diventata lei stessa un personaggio, caratterizzata dalla classica battuta enfatizzata dal tono delle voce stridulo e dall’accento piemontese, e dalla capacità di ironizzare sulle questioni di attualità, politica e spettacolo più disparate.

La presenza di Luciana Littizzetto all’interno di LOL: chi ride è fuori 2 porterebbe molta imprevedibilità, e sicuramente sarebbe si caratterizzerebbe come uno dei personaggi più attesi sul palco del loft.

 

Virginia Raffaele

Virginia_Raffaele concorrenti di LOL: Chi ride è fuori 2

Proseguiamo con le comiche femminili ed arriviamo a Virginia Raffaele, una delle campionesse di imitazioni degli ultimi anni. La Raffaele è abituata ad i grandi palchi, come quello di Sanremo, ma si sa destreggiare un po’ ovunque, e di certo non disdegnerebbe un’esibizione sul palchetto del loft di LOL.

Negli anni la Raffaele è riuscita a distinguersi per alcune imitazioni rimaste impresse nelle memoria degli spettatori: su tutte spicca quella di Belen Rodriguez (è sicuramente l’attrice comica che ricorda di più anche fisicamente la popolare showgirl), ma ci sono anche Marina Abramovich e Donatella Versace.

I personaggi della Raffaele sarebbero esilaranti da vedere tra i concorrenti di LOL: chi ride è fuori 2, e farebbero vacillare diversi concorrenti.

Gene Gnocchi

Gene-Gnocchi

Parliamo di un decano della comicità italiana. Gene Gnocchi è un comico capace di fare presa sul pubblico per i suoi cortocircuiti comico-narrativi, non è un attore da espressione, bensì un personaggio alla ricerca della battuta arguta ed intelligente, ma anche capace di svariare su un demenziale piuttosto fine.

Dagli esordi allo Zelig di Milano negli anni Ottanta, Gnocchi si è conquistato nel tempo una presenza importante in televisione, ad esempio a Quelli che Il Calcio, ed è diventato anche conduttore di programmi come Gnok Calcio Show su Sky.

Si tratta di un comico a tutto tondo, che, ipoteticamente, potrebbe essere paragonato per presenza, esperienza, e capacità d’improvvisazione ad Elio, che è stato uno dei mattatori di questa prima edizione di LOL: chi Ride è fuori.

 

Geppi Cucciari

Geppi Cucciari concorrenti di LOL: Chi ride è fuori 2

Geppi Cucciari negli anni è riuscita a fare un vero e proprio salto, cambiando il suo ruolo da comica e cabarettista, a vera e propria conduttrice televisiva e radiofonica. Molti appassionati la ricorderanno presente a Zelig, ma, negli ultimi anni la Cucciari è diventata la presentatrice di Per un pugno di libri, storico programma culturale su Rai Tre (dove ha sostituito un altro grande intrattenitore come Neri Marcorè).

Il suo spiccato accento sardo la rende riconoscibilissima, ed una figura in grado di poter improvvisare e di far cascare qualsiasi concorrente di LOL con una bella frase piazzata nel momento giusto, accompagnata, chiaramente dalla sua parlata.

Nino Frassica

NINO-FRASSICA

Nino Frassica sarebbe uno di quei personaggi capaci di far saltare il banco. Parliamo di un comico navigato, che ha segnato la storia della televisione italiana. Frassica ha caratterizzato le notti dei telespettatori italiani degli anni Ottanta, con la sua presenza fissa al fianco di Renzo Arbore in programmi come Indietro Tutta.

Capace di creare dei veri e propri cortocircuiti comici verbali, Frassica è uno di quelli attori che punta gran parte della sua capacità comica sul no-sense.

Negli ultimi anni siede al fianco di Fabio Fazio come ospite fisso in Che tempo che Fa, dove veste i panni del direttore della rivista fittizia Novella Bella, in cui prende in giro il modo di fare gossip in Italia, creando, anche in questo caso, dei no-sense e dei cortocircuiti verbali irresistibili.

Nino Frassica sarebbe uno dei concorrenti più duri da affrontare in LOL, ed uno dei candidati assicurati alla vittoria, per la sua capacità di scatenare facilmente l’ilarità generale, e di essere piuttosto resistente alla risata. Vederlo concorrere tra i 10 partecipanti ad una edizione di LOL 2 sarebbe grandioso.

Fabio Balsamo

Fabio-Balsamo

A questa prima edizione di LOL: chi ride è fuori hanno partecipato Ciro e Fru dei The Jackal, ma se dovessimo pensare ai 10 concorrenti della prossima edizione non potrebbe mancare Fabio Balsamo. Lui è forse il personaggio più esilarante del gruppo comico, capace con il suo personaggio passivo, sempre pronto a subire, di suscitare la simpatia e l’empatia da parte del pubblico.

Tutti gli appassionati lo ricordano in Gli effetti di Gomorra sulla Gente, ma sono diversi i video in cui ha catturato l’attenzione del pubblico per i tempi comici scanditi da battute dall’accento napoletano veramente esilaranti.

Fabio Balsamo potrebbe essere il concorrente ideale per una nuova edizione di LOL, dimostrandosi ancora più esilarante di Fru e di Ciro.

Carlo Verdone (bonus)

carlo-verdone

Concludiamo questa lista dei 10 concorrenti ideali per l’edizione di LOL: chi ride è fuori 2 con un personaggio bonus (quindi si tratterebbe di un ipotetico undicesimo concorrente) che è in realtà un sogno: il mostro sacro Carlo Verdone.

Verdone, oltre ad essere un grande attore è anche un regista e sceneggiatore, personaggio che ha riempito i teatri, e che è capace di fare un po’ di tutto, dai personaggi (ce ne sono tantissimi), fino alle improvvisazioni.

Ma, più che le improvvisazioni (in cui forse sono altri i comici da cui ci si aspetterebbe qualcosa), la presenza di Verdone in LOL 2 porterebbe nel programma di Prime Video delle figure iconiche della storia del cinema italiano (che probabilmente Verdone proverebbe a tirare fuori), e magari un paio di aneddoti imperdibili sulla sua vita.

Perché Verdone (così come Christian De Sica) è uno di quei personaggi a cui basterebbe aprire bocca per raccontare un paio di storie di vita per far scatenare risate, umorismo, ma anche riflessione ed empatia. Carlo Verdone a LOL sarebbe una presenza magnetica, che andrebbe anche oltre il programma, e, forse, proprio per questo è giusto che si consideri un concorrente bonus, uno di quelli a cui andrebbe lasciato un palco tutto per sé.

Chiudiamo questa lista dei 10 (più bonus) concorrenti che vorremmo in LOL: chi ride è fuori 2 augurandoci che arrivino in futuro altri programmi del genere (o altre edizioni dello stesso LOL) capaci di conquistare e intrattenere in maniera così semplice ed efficace.

Soprattutto di questi tempi in cui fuori da casa, ed al di là degli schermi delle piattaforme streaming, non si vivono situazioni e giornate semplici, programmi come LOL sono in grado di fare ciò che è più richiesto e desiderato da un qualsiasi tipo di spettatore: essere intrattenuti, vivendo una catarsi totale con l’oggetto della fruizione.

Per questo motivo esistono tanti appassionati di televisione, cinema e di tutte le forme di media capaci di narrare, raccontare e mostrare un qualcosa che intrattenga il pubblico, ed è per questo motivo che seguiamo con passione e dedizione il mondo dell’intrattenimento, sperando che ci sia sempre un nuovo contenuto dietro l’angolo pronto a conquistarci con una lacrima, una risata, o comunque un’emozione.

 

LOL: Chi ride è fuori è disponibile su Amazon Prime Video

The Ferragnez: trailer della serie su Amazon Prime Video dal 9 dicembre
The Ferragnez: trailer della serie su Amazon Prime Video dal 9 dicembre
La Ruota Del Tempo: la parodia ufficiale realizzata da Le Coliche
La Ruota Del Tempo: la parodia ufficiale realizzata da Le Coliche
La Ruota del Tempo, la recensione del quarto episodio: il potere di Logain Ablar
La Ruota del Tempo, la recensione del quarto episodio: il potere di Logain Ablar
La Ruota del Tempo: le riprese di metà della seconda stagione sono state completate
La Ruota del Tempo: le riprese di metà della seconda stagione sono state completate
La Ruota del Tempo è la serie TV di Amazon Prime Video del 2021 più vista all'esordio
La Ruota del Tempo è la serie TV di Amazon Prime Video del 2021 più vista all'esordio
La Ruota del Tempo, la recensione dei primi tre episodi: la Ruota brama molto di più
La Ruota del Tempo, la recensione dei primi tre episodi: la Ruota brama molto di più
LOL 2: svelato il cast dei concorrenti della seconda stagione
LOL 2: svelato il cast dei concorrenti della seconda stagione