LG staccherà la spina alla sua divisione smartphone durante la prossima settimana

128
2 anni fa

LG è stato uno dei primi produttori di smartphone a puntare su Android, ma ora per l’azienda il capolinea sembra sempre più vicino. Dopo numerosi ed insistenti rumor, ormai ci siamo: l’azienda dovrebbe staccare la spina alla sua divisione smartphone nel corso della prossima settimana.

LG aveva tentato di vendere il suo brand smartphone ma, a quanto pare, non si è fatto avanti nessuno. A riportare dell’imminente chiusura è il Korea Times. L’annuncio dovrebbe arrivare già il prossimo 5 aprile, in occasione di una riunione del CdA dell’azienda.

Ad inizio di gennaio sembrava che LG avesse trovato un possibile partner per continuare a produrre alcuni dei suoi smartphone, a partire dalla linea LG Explorer, quella focalizzata sui form factor innovativi. All’epoca si parlava di un possibile subentro del VinGroup, un importante conglomerato vietnamite.

Poi il buio. Nessuna delle due aziende ha commentato ufficialmente l’indiscrezione e le trattative sembrano essere giunte ad un nulla di fatto. Solamente durante il mese scorso Bae Doo-Yong, CFO di LG, aveva dichiarato che l’azienda non aveva ancora preso una decisione e che per il futuro della divisione smartphone rimanevano aperte ancora molte opzioni.

Ma ormai il tempo è giunto al termine. Nel 2020 LG ha riportato risultati disastrosi, chiudendo l’ultimo trimestre con perdite per oltre 200 milioni di dollari. Si è trattato, scrive TNW, del 23esimo trimestre in rosso di fila.

Sull’argomento:

 

 

Mercato smartphone: crollo nonostante le feste di Natale, i consumatori ignorano i nuovi modelli
Mercato smartphone: crollo nonostante le feste di Natale, i consumatori ignorano i nuovi modelli
Il 2022 è stato un anno terribile per l'industria degli smartphone (e il 2023 non sarà migliore)
Il 2022 è stato un anno terribile per l'industria degli smartphone (e il 2023 non sarà migliore)
Smartphone usati e ricondizionati: le promozioni di trade-in portano il mercato ai valori più alti di sempre
Smartphone usati e ricondizionati: le promozioni di trade-in portano il mercato ai valori più alti di sempre
Connettore unico, il Consiglio dà l'ok definitivo: dal 2024 USB-C obbligatorio (non solo sugli smartphone)
Connettore unico, il Consiglio dà l'ok definitivo: dal 2024 USB-C obbligatorio (non solo sugli smartphone)
Microsoft vuole creare un Xbox Store per gli smartphone
Microsoft vuole creare un Xbox Store per gli smartphone
Firenze è la città dove gli Italiani rompono più smartphone
Firenze è la città dove gli Italiani rompono più smartphone
La profonda crisi del mercato degli smartphone: in Europa vendite ai livelli del 2013
La profonda crisi del mercato degli smartphone: in Europa vendite ai livelli del 2013