Zola: il primo trailer del film basato su un thread virale di Twitter

2 anni fa

Zola primo trailer

A24 ha rilasciato il primo trailer ufficiale di Zola, il film che uscirà nelle sale il 30 giugno 2021. Basato sul famigerato thread virale pubblicato su Twitter nel 2015 da A’Ziah Wells King, il film segue la storia di una cameriera di Detroit di nome Zola (Taylour Paige) che stringe una nuova amicizia con una cliente, Stefani (Riley Keough). Quest’ultima la convince a partecipare a un fine settimana di balli e feste in Florida. Quello che all’inizio sembra un viaggio affascinante si trasforma rapidamente in un’avventura di 48 ore che coinvolge un magnaccia senza nome, un fidanzato idiota, alcuni gangster di Tampa, insieme a tanti eventi del tutto inaspettati.

Zola è stato presentato in anteprima mondiale al Sundance Film Festival nel gennaio 2020 ed è stato definito come “un viaggio irriverente e offensivo per il pubblico” da Peter Debruge di Variety. Il giorno della premiere la regista Janicza Bravo ha detto:

Inizialmente pensi che la storia potrebbe non essere divertente sulla carta, ma A’Ziah Wells King è riuscita a estrapolare l’umorismo giusto. Mi ha colpita la tensione, lo stress e l’ansia e mi ha colpito. Era elettrica! Ho pensato che solo una ragazza nera avrebbe potuto sperimentare, elaborare ed esorcizzare una storia così. Solo una persona molto abile nel confrontarsi con il proprio trauma è in grado di fare un passo indietro, raccontare la storia e prendere possesso della sua narrazione.

Dopo aver visto il primo trailer di Zola, ricordiamo che il cast include, oltre a Taylour Paige e Riley Keough, Nelcie Souffrant, Nasir Rahim, Amelia Rose Monteagudo, Ari’el Stachel, Colman Domingo, Nick Braun, Jason Mitchell, TS Madison e Tommy Foxhill. Il progetto è prodotto da James Franco

 

Potrebbe interessare:

 

Justice League: la versione di Zack Snyder è il film del 2021 più discusso su Twitter
Justice League: la versione di Zack Snyder è il film del 2021 più discusso su Twitter
The Thanksgiving Text: una curiosa storia condivisa su Twitter diventerà un film originale Netflix
The Thanksgiving Text: una curiosa storia condivisa su Twitter diventerà un film originale Netflix
Batman Forever: il 16 giugno su Twitter un evento per chiedere la Schumacher Cut
Batman Forever: il 16 giugno su Twitter un evento per chiedere la Schumacher Cut
The Boys rivela il poster a fumetti illustrato da Darick Robertson
The Boys rivela il poster a fumetti illustrato da Darick Robertson
The Batman: Barry Keoghan svela il suo ruolo nel film
The Batman: Barry Keoghan svela il suo ruolo nel film
John Cleese deride Hank Azaria per le sue scuse per Apu
John Cleese deride Hank Azaria per le sue scuse per Apu
Henry Cavill criticato sui social per aver frequentato Gina Carano anni fa
Henry Cavill criticato sui social per aver frequentato Gina Carano anni fa

Benvenuto

Continua in modo "Gratuito" Accetta i cookies per continuare a navigare con le pubblicità Informazioni su pubblicità e cookies nella nostra Informativa sulla Privacy
oppure, attiva un Abbonamento l'abbonamento ti permette di navigare senza tracciamenti Hai già un abbonamento? Accedi al tuo profilo

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque tincidunt est est, in vulputate nisi eleifend eu. Pellentesque at auctor mauris, sed vestibulum tortor. Sed ac lectus hendrerit, congue dui quis, rhoncus purus. Morbi vel ultrices ex. Vestibulum nec venenatis magna. Duis quis egestas lorem. Vivamus imperdiet purus sit amet convallis interdum. Vivamus orci erat, porttitor at aliquam et, ultrices ac sapien. Interdum et malesuada fames ac ante ipsum primis in faucibus. Cras orci mi, maximus sed suscipit ut, hendrerit ut augue. Duis enim augue, gravida et nisi nec, auctor pellentesque neque. Donec sollicitudin a dui non placerat. Integer eu scelerisque leo. Nulla facilisi. Aliquam in aliquam mauris. Suspendisse potenti. Donec efficitur leo id nunc imperdiet, ut pretium velit interdum. Aliquam eu sem et nisi pretium consequat. Ut at facilisis ex, in sollicitudin justo. Nunc maximus vulputate ipsum, non pharetra turpis luctus in. Suspendisse potenti. Nunc mattis est elit, nec varius risus blandit vestibulum. Proin id diam ac lacus dignissim finibus.