Chip, la siccità a Taiwan sta rallentando la produzione

2 mesi fa

Pandemia, industria automobilistica, limiti endemici della filiera di produzione. I problemi che stanno affliggendo la produzione dei chip sono numerosi, ma uno in particolare sembra colpire con inclemenza una situazione che è già di per sé critica, quello della siccità.

Una parte considerevole delle fonderie produttrici di semiconduttori sono site a Taiwan, isola che in questo periodo sta subendo un calo delle precipitazioni tanto grave da essere entrato negli annali. Una situazione simile era stata vissuta dal Paese solamente 67 anni fa e le conseguenze stanno colpendo ogni settore produttivo dell’area.

La produzione di chip non è esente dai problemi derivanti dalla siccità: la TSMC, prima tra le aziende del settore, riesce a riciclare l’85 per cento delle acque adoperate in fase di produzione, ma anche così è costretta a ottenere circa 190 milioni di litri d’acqua al giorno, se vuole operare a pieno regime.

La mancanza di acqua ferma infatti diversi dei processi chiave necessari a tenere attiva la fonderia, dalla litografia a immersione al raffreddamento dei macchinari, e la carenza di liquidi risulta essere tradizionalmente la causa principale dei rallentamenti subiti dalla filiera dei semiconduttori.

In un caso in cui lo stress è indotto anche da fattori commerciali, il disservizio diviene ancor più lancinante e per evitare che il mondo tecnologico si fermi, TSMC sta cercando come possibile di garantire un costante afflusso di acqua attraverso l’uso massivo di autocisterne.

Potrebbe anche interessarti:

 

 

Chip: la Corea del Sud è decisa a dominare il settore
Chip: la Corea del Sud è decisa a dominare il settore
Chip: Nvidia si aspetta carenze per tutto il 2021
Chip: Nvidia si aspetta carenze per tutto il 2021
Intel: "la carenza di chip durerà un paio di anni"
Intel: "la carenza di chip durerà un paio di anni"
Intel, i chip extra che produrrà saranno usati per le automobili
Intel, i chip extra che produrrà saranno usati per le automobili
Chip, gli USA convocano un altro summit per decidere il da farsi
Chip, gli USA convocano un altro summit per decidere il da farsi
iPad e MacBook, anche loro vittime della scarsità di chip
iPad e MacBook, anche loro vittime della scarsità di chip
L'Unione Europea vuole darci dentro con la produzione di semiconduttori
L'Unione Europea vuole darci dentro con la produzione di semiconduttori