Sean Young: la sua carriera è deragliata a causa di Ridley Scott e altri

41
1 mese fa

Sean Young

Sean Young in un’intervista rilasciata con The Daily Beast ha parlato di come la sua carriera è stata deragliata da registi come Ridley Scott, Oliver Stone, Warren Beatty e altri. Parlando di Scott, che scelse Young in un ruolo determinante in Blade Runner, l’attrice ha affermato che l’aggressiva scena d’amore del film tra lei e Harrison Ford era il risultato dell’interesse di Scott per lei. Di seguito le parole dell’attrice.

Beh, onestamente, Ridley Scott voleva che uscissi con lui. Ci ha provato molto all’inizio ma non sono mai uscita con lui. In seguito ha iniziato a frequentare l’attrice che interpretava Zhora, Joanna Cassidy, e io mi sono sentita sollevata. E poi facciamo questa scena nel film, e penso che fosse il suo modo per vendicarsi.

Sean Young, conosciuta per i suoi ruoli in Blade Runner e Ace Ventura: Pet Detective, recita a Hollywood da oltre 40 anni. Una volta etichettata come attrice difficile con cui lavorare e inserita nella lista nera, Young ha rivelato come la sua carriera sia stata sabotata da una manciata di uomini potenti e terribilmente vendicativi. Durante l’intervista, Stern ha anche menzionato l’intervista a David Letterman in cui Young ha sfoggiato i suoi peli sotto le ascelle, e Letterman si era sentito “intimidito” da lei in quel momento. Potete vedere il video di quel momento di seguito:

Young ha detto che si è sempre sentita con i piedi per terra e diretta con le altre persone, ma in seguito si è resa conto che poteva essere percepita come “offensiva”. Dopo aver recitato con Young in The Boost nel 1988, James Woods ha intentato una causa per molestie contro di lei, che alla fine ha vinto. Quando le è stato chiesto perché Woods fosse così vendicativo, ha detto di aver imparato che una persona razionale non sarà mai in grado di capire una persona irrazionale.

Il Daily Beast ha riportato un’intervista del 2009 tra Young e Carl Reiner, in cui Reiner ha detto che la reputazione di Young era stata ingiustamente offuscata da un famoso regista. Alla domanda se quel regista fosse Warren Beatty, Young ha detto:

Warren era sicuramente uno di loro. Steven Spielberg è stato un altro.

Nel 2017, Young ha rivelato che anche Weinstein ci provò in maniera esplicita con lei mentre lavorava al film del 1992 Love Crimes, prodotto dall’ex compagnia di Weinstein, Miramax. Alla domanda sulla scena d’amore incredibilmente aggressiva e scomoda in Blade Runner che Young ha girato con Harrison Ford, ha detto che il regista Ridley Scott voleva davvero uscire con lei, ma lei non ha mai ricambiato le sue attenzioni.

Young ha detto che Scott non l’ha mai più assunta, e in Blade Runner 2049, l’attrice ha ricevuto un cammeo ologramma di 30 secondi.

E non c’era niente che potessi fare al riguardo, ma non volevano che me ne lamentassi pubblicamente. Quindi, mi hanno pagato dei soldi, mi hanno fatto firmare un accordo di non divulgazione e mi hanno dato 30 secondi. Hanno dato a mio figlio Quinn un lavoro in Blade Runner 2049 nelle arti visive, e ho detto che tutto era perdonato.

Tra tutti gli uomini menzionati, Young ha elogiato il suo co-protagonista in Ace Ventura: Pet Detective Jim Carrey. Ha detto che ha lottato per lei per farle avere la parte, anche se Morgan Creek Productions voleva qualcun altro.

 

 

 

House Of Gucci: "un ritratto vergognoso" per la famiglia Gucci
House Of Gucci: "un ritratto vergognoso" per la famiglia Gucci
House of Gucci: Madalina Ghenea interpreta Sophia Loren
House of Gucci: Madalina Ghenea interpreta Sophia Loren
Raised by Wolves inizia le riprese della seconda stagione
Raised by Wolves inizia le riprese della seconda stagione
Kitbag: Jodie Comer sarà Giuseppina Bonaparte nel film di Ridley Scott
Kitbag: Jodie Comer sarà Giuseppina Bonaparte nel film di Ridley Scott
Jared Leto non vede l'ora che Al Pacino interpreti suo padre in Gucci
Jared Leto non vede l'ora che Al Pacino interpreti suo padre in Gucci
Kitbag, il film di Ridley Scott con Joaquin Phoenix acquistato da Apple
Kitbag, il film di Ridley Scott con Joaquin Phoenix acquistato da Apple
The Last Duel e Antlers: spostata la data d'uscita dei due film
The Last Duel e Antlers: spostata la data d'uscita dei due film