Tesla, l’India vuole a tutti i costi una Gigafactory

5 mesi fa

Tesla

L’India punta su Tesla. Il Governo ha offerto alla casa automobilistica forti incentivi per aprire uno stabilimento nel Paese. «Ci assicureremo che i costi di produzione siano inferiori a quelli della Cina».

Il Governo dell’India vuole a tutti i costi che Tesla inizi a produrre parte delle sue auto nel suo Paese. Per raggiungere l’obiettivo non baderà a spese: il Governo avrebbe già promesso forti incentivi per abbassare i costi di produzione, addirittura sotto il livello della Cina.

Il Governo si assicurerà che i costi di produzione per Tesla – laddove producesse le sue auto in India – siano inferiori a quelli di qualsiasi altro mercato, inclusa la Cina. Ce ne prenderemo carico.

ha detto il Ministro Gadkari.

Nel frattempo, sembra che effettivamente qualcosa sia iniziato a muoversi. Tesla ha registrato due compagnie in India: Tesla Motors India ed Energy Private Limited. Già in passato sembrava che la casa automobilistica fosse interessata al mercato indiano. Certo, aprire una Gigafactory vera e propria è un altro paio di maniche e richiede investimenti di tutt’altro tipo.

Ad oggi sono quattro gli stabilimenti ‘Giga’ attivi o già in costruzione nel mondo e si trovano in Nevada, Buffalo, Shanghai e Berlino (ancora da ultimare).

Il Governo indiano, scrive Reuters, punta da tempo sul fronte delle auto elettriche. Ma l’ambizione non è solo quello di ridurre i veicoli a benzina e diesel. L’India vuole evitare di essere dipendente dalla filiera di altri produttori. Da ciò l’interesse per il portare le case automobilistiche ad investire direttamente nel Paese, producendo in loco.

 

 

La Tesla Model 3 è stata la seconda auto più venduta in Europa, a giugno
La Tesla Model 3 è stata la seconda auto più venduta in Europa, a giugno
Tesla AI Day 2021: il 19 agosto la presentazione dedicata ad Autopilot e non solo
Tesla AI Day 2021: il 19 agosto la presentazione dedicata ad Autopilot e non solo
Tesla: arriva Disney Plus e una nuova modalità autolavaggio
Tesla: arriva Disney Plus e una nuova modalità autolavaggio
Tesla: la sfida per portare i taxi elettrici azzurri della Revel a New York
Tesla: la sfida per portare i taxi elettrici azzurri della Revel a New York
Tesla è stata costretta ad aggiornare il firmware delle sue auto
Tesla è stata costretta ad aggiornare il firmware delle sue auto
Tesla Cybertruck: le prime consegne saranno veramente a fine 2021? Sembra sempre più improbabile
Tesla Cybertruck: le prime consegne saranno veramente a fine 2021? Sembra sempre più improbabile
Elon Musk: "il Tesla Cybertruck potrebbe essere un flop, ma non mi interessa"
Elon Musk: "il Tesla Cybertruck potrebbe essere un flop, ma non mi interessa"