Samantha Cristoforetti: #Astrosamantha per la seconda volta in viaggio verso la ISS

282
5 mesi fa

Samantha Cristoforetti

Nel 2022 l’astronauta italiana dell’ESA Samantha Cristoforetti, volerà di nuovo verso la Stazione Spaziale Internazionale.

Con la conferenza stampa di oggi ESA ha comunicato che l’astronauta italiana Samantha Cristoforetti è stata selezionata per tornare sulla ISS nel 2022. Durante la conferenza sono stati rilevati anche i dettagli del secondo volo.

Questo per l’astronauta italiana è il secondo volo dopo la missione Futura dell’ASI del 2014.

Volò per la prima volta verso la Stazione Spaziale Internazionale il 10 marzo 2014 per la missione ASI Futura: dopo 200 giorni di permanenza nello spazio tornò a terra, l’11 marzo 2015, a bordo di una Soyuz TMA-15M.

Durante la sua missione del 2014 Samantha effettuò una serie di esperimenti scientifici nel campo della fisica, della biologia e della fisiologia umana oltre a ricerche sulle radiazioni e altre dimostrazioni tecnologiche.

Supervisionò anche le manovre di distacco del quinto e ultimo Automated Transfer Vehicle (ATV) dell’ESA lo stesso programma che ha aperto la strada alla costruzione dei moduli di servizio europei di ultima generazione prodotti per il programma NASA Orion.

 

 

Alla conferenza di questa mattina hanno partecipato anche Josef Aschbacher, direttore generale dell’ESA, David Parker a capo del direttorato Esplorazione Umana e Robotica dell’ESA e Giorgio Saccoccia presidente dell’ASI che ha affermato:

Congratulazioni Samantha per la nuova missione. L’Italia rinnova il suo impegno per il supporto all’esplorazione umana e robotica nel lungo periodo, sia in orbita terrestre che in futuro, per la Luna.

Nel corso della sua permanenza sulla ISS Samantha continuerà a lavorare agli esperimenti iniziati da Luca Parmitano durante la missione Beyond, a cui si aggiungeranno altri esperimenti che saranno selezionati nei prossimi mesi.

Samantha ha anche rilevato che uno degli esperimenti come ad esempio quello della stampante 3D per i metalli che andrà ad aggiungersi a quella già presente in orbita per produrre oggetti in plastica.

Probabilmente Samantha partirà a bordo della Crew Dragon di SpaceX con un volo commerciale.

 

Congratulazioni #Astrosamantha

 

Una donna, una scienziata, un ingegnere, un’appassionata e tanto altro che continuerà ad ispirare milioni di persone. Inoltre come ha ricordato lo stesso presidente Saccoccia:

 

Ricordiamo anche che Samantha continuerà a supportare attività educative per ispirare le nuove generazioni avvicinandole al mondo delle materie STEM, discipline fondamentali per garantire un futuro di crescita sostenibile

 

 

Può interessarti anche:

 

Soyuz: lancio riuscito per la navicella Progress 77
Soyuz: lancio riuscito per la navicella Progress 77
Passeggiata spaziale: la 234a fuori dalla Stazione Spaziale Internazionale
Passeggiata spaziale: la 234a fuori dalla Stazione Spaziale Internazionale
Dragon: oggi l'undocking della navicella di SpaceX CRS-21 [AGGIORNATO]
Dragon: oggi l'undocking della navicella di SpaceX CRS-21 [AGGIORNATO]
Crew-1: l'attracco è riuscito perfettamente, ecco come rivederlo
Crew-1: l'attracco è riuscito perfettamente, ecco come rivederlo
Liftoff riuscito: la Crew-1 è in viaggio verso la Stazione Spaziale Internazionale
Liftoff riuscito: la Crew-1 è in viaggio verso la Stazione Spaziale Internazionale
Space X Crew-1: la missione è stata rimandata a lunedì
Space X Crew-1: la missione è stata rimandata a lunedì
Soyuz: un piano di volo super veloce per raggiungere la ISS
Soyuz: un piano di volo super veloce per raggiungere la ISS