Aston Martin svela i piani per il DBX ibrido e per la nuova Valhalla

2 anni fa

La versione ibrida plug-in del SUV Aston Martin DBX si farà, lo ha rivelato il CEO Tobias Moers. Ecco cosa sappiamo.

Aston Martin continua a lavorare a nuove versioni del suo DBX, ossia quello che l’azienda aveva chiamato “uno dei veicoli più importanti della storia del brand”. Il Performance SUV presto sarà disponibile anche in un’inedita versione con powertrain Plug-In Hybrid.

A dirlo è direttamente il N.1 di Aston Martin, Tobias Moers. Attualmente, l’Aston Martin DBX è disponibile con motore V8 da 4L, per una potenza complessiva di 550 CV e 700 Nm di coppia.

Bisognerà attendere ancora diversi anni prima del debutto della nuova versione ibrida. Se ne parla nel 2024. Il powertrain, spiega Moers, sarà preso in prestito da Mercedes-Benz. Stando alle indiscrezioni, dovrebbe essere un V8 biturbo da 4.0 affiancato da un’unità elettrica. Una soluzione simile a quella delle nuove Mercedes Classe S AMG 63e e 73e, ma che, nel caso del SUV inglese, dovrebbe poter contare su una potenza più impressionante, raggiungendo gli 800 CV grazie ad un’unità elettrica più performante.

Aston Martin dovrebbe rivolgersi a Mercedes anche per il powertrain della prossima versione della Valhalla.

Tra il 2021 e il 2022, il DBX riceverà due nuove versioni. Per il momento le informazioni sono ancora poche ma, contando che prima del 2024 di un ibrido plug-in non se ne parla, l’ipotesi è che almeno una delle due versioni possa essere la spaziosa 7 posti di cui si era chiacchierato in passato.

Aston Martin fa parte del club di case automobilistiche che hanno già annunciato un impegno per offrire esclusivamente auto ad emissioni zero in futuro. Il brand inglese venderà esclusivamente auto elettriche entro il 2030.

 

 

L'Aston Martin DB6 diventa elettrica, ma che prezzo! Si parte da 900.000 euro
L'Aston Martin DB6 diventa elettrica, ma che prezzo! Si parte da 900.000 euro
Aston Martin: prima sportiva elettrica nel 2025, si parla anche di una versione elettrica del DBX
Aston Martin: prima sportiva elettrica nel 2025, si parla anche di una versione elettrica del DBX
Aston Martin, la Vantage diventa Safety Car ufficiale della Formula 1
Aston Martin, la Vantage diventa Safety Car ufficiale della Formula 1
Aston Martin ha presentato una postazione da SimRacing da 60mila euro
Aston Martin ha presentato una postazione da SimRacing da 60mila euro
Aston Martin DB5 Junior, una lussuosa auto per bambini da 50.000€
Aston Martin DB5 Junior, una lussuosa auto per bambini da 50.000€
Quella volta che Pierce Brosnan litigò con Aston Martin per avere un'auto in omaggio
Quella volta che Pierce Brosnan litigò con Aston Martin per avere un'auto in omaggio
Landaulet per i matrimoni Reali
Landaulet per i matrimoni Reali