Microsoft Edge aggiorna le notifiche: arrivano quelle adattive

3 mesi fa

Microsoft Edge introduce le richieste di notifica adattiva. Il funzionamento è legato ai dati forniti dagli utenti, e quindi al crowdsurcing.

Alla luce della non totale comprensione da parte degli utenti del funzionamento delle notifiche silenziose, che non mostrano alcuna finestra di pop-up durante la navigazione (ma solo una campanella nella barra degli indirizzi), Microsoft ha pensato di introdurre una nuova soluzione chiamata “richiesta di notifica adattiva” e il cui funzionamento è basato sul crowdsurcing.

Con la nuova richiesta di notifica adattiva, quindi, la visualizzazione della stessa viene declinata attraverso un sistema a punti – basato sui dati forniti dagli utenti – e che classifica il livello di “invasione”.

Il meccanismo è piuttosto semplice e basico: se gli utenti, una volta ricevuta la notifica in questione, optano per un blocco, oppure la chiudono subito o la ignorano, allora il punteggio del sito web sarà elevato e quindi, in automatico, la notifica adattiva mostrerà solo la campanella.

Sarà basso, invece, il punteggio dei siti le cui notifiche vengono accettate e quindi il sistema adattivo mostrerà le notifiche relative. La nuova notifica adattiva viene attivata di default; ma gli utenti possono tranquillamente tornare alla vecchia modalità silenziosa in qualsiasi momento.

 

Microsoft Edge sbarca sulle console Xbox, quindi (teoricamente) anche Stadia
Microsoft Edge sbarca sulle console Xbox, quindi (teoricamente) anche Stadia
Microsoft Edge si prepara a lanciare la sua "modalità bambini"
Microsoft Edge si prepara a lanciare la sua "modalità bambini"
Microsoft Edge avviserà l'utente in caso di password compromesse
Microsoft Edge avviserà l'utente in caso di password compromesse
Internet Explorer, Microsoft reindirizza su Edge i siti non compatibili
Internet Explorer, Microsoft reindirizza su Edge i siti non compatibili
Edge non si può disinstallare: la conferma di Microsoft
Edge non si può disinstallare: la conferma di Microsoft
Microsoft Edge, il blocco automatico dei contenuti in Flash Player
Microsoft Edge, il blocco automatico dei contenuti in Flash Player
Twitter, arriva il filtro qualità
Twitter, arriva il filtro qualità