“Apple dovrebbe fare come Tesla e scommettere sui Bitcoin”

60
2 mesi fa

Dietro all’investimento di Tesla sui bitcoin c’è un vecchio scambio su Twitter tra Elon Musk e l’analista Michael Saylor. Ora Saylor ha suggerito ad Apple e alle altre aziende dell’S&P 500 di fare altrettanto.

Tesla ha scommesso 1.5 miliardi sul bitcoin. Per quanto folle possa sembrare, secondo alcuni analisti la mossa potrebbe anticipare una nuova stagione per le grandi aziende.

Il prossimo titano a seguire Tesla e convertire parte degli asset in bitcoin dovrebbe essere Apple.

A dirlo è Michael Saylor, analista e fondatore di MicroStrategy. Era stato proprio Saylor a consigliare ad Elon Musk di spostare parte degli asset di Tesla sui Bitcoin.

 

 

Saylor è convinto che i Bitcoin siano il migliore strumento per proteggere le risorse delle aziende dall’inflazione. «È il nuovo oro».

Se avessimo acquistato oro invece di Bitcoin, avremmo perso 2 miliardi di dollari. Sarebbe stato un disastro. Una volta che le persone inizieranno a pensare come vogliono, ovvero che è una riserva di valore non sovrana ed un rifugio sicuro, si renderanno conto che Bitcoin fa il suo lavoro meglio dell’oro, e vedrai muoversi tutti i flussi istituzionali dall’oro in Bitcoin

ha detto Saylor – come riporta Marco Cavicchioli su cryptonomist.ch – spiegando la decisione della sua azienda di acquistare 71.000 BTC.  La MicroStrategy li aveva pagati 1 miliardo di dollari, ora valgono 3 miliardi.

Secondo il sito 9to5mac, Apple è il principale candidato per seguire l’esempio di Tesla. Il motivo? Il colosso ha a disposizione una liquidità che quasi nessun’altra compagnia al mondo può vantare (207 mld). Questo garantisce anche una maggiore resistenza al rischio. “Se Apple decidesse di convertire in bitcoin anche solo l’1% della sua liquidità, si tratterebbe comunque di più di 2 miliardi”.

Sempre a dicembre, Saylor aveva spiegato alla CNBC che anche Google e gli altri titani di Wall Street dovrebbero iniziare a dirottare parte della loro liquidità sulla criptovaluta.

Ma un investimento sui bitcoin – continua 9to5mac- potenzialmente significherebbe anche una maggiore integrazione tra la valuta e iOS. “Gli iPhone potrebbero diventare lo smartphone definitivo per gli appassionati di Bitcoin”. In passato ci aveva provato HTC con il suo HTC Exodus, ma non era andata benissimo. Apple ha i numeri per ottenere risultati significativamente diversi.

 

 

Acapulco: nuove aggiunte al cast della serie tv comedy di Eugenio Derbez
Acapulco: nuove aggiunte al cast della serie tv comedy di Eugenio Derbez
Apple, Siri non sarà più automaticamente femminile
Apple, Siri non sarà più automaticamente femminile
Apple Vs Epic: in Arizona si è fermato tutto
Apple Vs Epic: in Arizona si è fermato tutto
MacBook, la tastiera del futuro sarà allo stato solido?
MacBook, la tastiera del futuro sarà allo stato solido?
App Store, un uomo ha perso 600.000$ per colpa di un'app approvata da Apple
App Store, un uomo ha perso 600.000$ per colpa di un'app approvata da Apple
Bitcoin, parla Ray Dalio: "probabilmente gli Stati Uniti finiranno per vietarli"
Bitcoin, parla Ray Dalio: "probabilmente gli Stati Uniti finiranno per vietarli"
Tesla, adolescenti incolpano l'autoguida di aver guidato contromano
Tesla, adolescenti incolpano l'autoguida di aver guidato contromano