Tilt Brush, il software per dipingere in VR e in 3D di Google, diventa Open Source

5 mesi fa

tilt brush

L’interessante progetto Tilt Brush, rilanciato da Google nel 2016 e che consente di dipingere in uno spazio 3D sfruttando la Realtà Virtuale, è ora open source.

A metà tra l’edutainment e l’applicazione artistico-professionale, Tilt Brush ha fatto la gioia di molti, pur non conquistando il mercato, forse non ancora pronto a questa nuova forma d’arte digitale.

Lanciato su piattaforma SteamVR per il sistema HTC Vive, è stato poi adattato agli altri sistemi, vincendo diversi premi per l’innovazione e guadagnandosi anche un’ospitata al The Tonight Show con Jimmy Fellon.

Leggi anche: 

 

A quanto pare, però, Google ha deciso che il tempo utile per sperimentare con la piattaforma sia finito, ma che al contempo sia un peccato che svanisca semplicemente nel dimenticatoio: il risultato è che ora il codice sorgente è a disposizione di tutti, per poterlo semplicemente usare così com’è o, meglio ancora, svilupparlo seconda la propria creatività e le proprie esigenze.

 

 

Patrick Hackett, a capo del progetto fin dall’inizio, aveva accennato alla cosa già a inizio mese, annunciando tra l’altro che avrebbe lasciato Google per altri lidi e ringraziando tutti per la magnifica esperienza.

 

Per alcuni, questa potrebbe sembrare la fine di Tilt Brush. Per me, invece, significa consegnarlo all’immortalità.

ha affermato su Twitter. Come dargli torto.

 

Pixel Phone 5 e 4a 5G: niente più modalità astrofotografica con la camera grandangolo
Pixel Phone 5 e 4a 5G: niente più modalità astrofotografica con la camera grandangolo
Web Marketing Festival 2018: al via la prima 3 giorni 
dell’evento più completo sull’innovazione digitale
Web Marketing Festival 2018: al via la prima 3 giorni 
dell’evento più completo sull’innovazione digitale
Google lancia il programma Street View ready
Google lancia il programma Street View ready
Super Bowl 2017, i migliori trailer dedicati alla tecnologia
Super Bowl 2017, i migliori trailer dedicati alla tecnologia
Snapseed si aggiorna su Android e iOS
Snapseed si aggiorna su Android e iOS
Santa Tracker, il gioco di Natale diventa simile a Pokémon Go
Santa Tracker, il gioco di Natale diventa simile a Pokémon Go
Google Allo, arrivano gli sticker di Stranger Things
Google Allo, arrivano gli sticker di Stranger Things