Beyond Meat: l’impero della ‘carne finta’ ha stretto un accordo con Pepsi

238
2 mesi fa

Beyond Meat unisce le forze con Pepsi. Dopo gli hamburger vegetali (ma uguali per sapore e aspetto a quelli di carne), ora l’azienda vuole produrre bevande e snack.

Le ambizioni di Beyond Meat non si esauriscono con gli hamburger ‘fake’ (completamente vegetariani, ma succosi e saporiti come la vera carne): ora l’azienda ha stretto uno storico accordo di collaborazione con PepsiCo. Assieme, le due aziende produrranno anche bevande e snack a base di proteine vegetali.

La nuova joint venture nata dall’accordo si chiama PLANeT Partnership. Beyond Meat ha già spiegato di avere in mente numerose nuove linee di prodotti.

Quali? È ancora presto per saperlo, e per il momento le due aziende hanno preferito mantenere le loro carte coperte. Eppure è bastata la notizia dell’accordo per far volare le azioni di Beyond Meat in borsa, che nelle ore immediatamente successive all’annuncio hanno registrato una crescita a doppia cifra (+26%).

Pepsi ha commentato la notizia sottolineando come le proteine vegetali rappresentino una nuova entusiasmante opportunità di crescita, aggiungendo che il nuovo accordo aiuterà l’azienda ad essere una forza positiva per l’ambiente e per le persone.

Nel frattempo, solamente l’anno scorso il mercato delle proteine vegetali e della ‘fake meat’ (che vede già attivi diversi altri brand, tra cui Impossible Burger) ha registrato una crescita del 46% negli Stati Uniti. L’espansione del mercato della non-carne che sa di carne è solamente all’inizio.

A Lione le mense scolastiche abbandonano del tutto la carne
A Lione le mense scolastiche abbandonano del tutto la carne
Bill Gates vorrebbe un mondo in cui si mangano solo burger vegetali
Bill Gates vorrebbe un mondo in cui si mangano solo burger vegetali
Coca Cola ha aperto un eShop per il mercato italiano
Coca Cola ha aperto un eShop per il mercato italiano
Coca Cola ha aperto un eShop per il mercato italiano
Coca Cola ha aperto un eShop per il mercato italiano