Punisher: dopo le proteste in USA il web chiede la rimozione del personaggio Marvel

276
12 Gennaio

The Punisher

Dopo l’utilizzo del logo di Punisher durante le proteste violente di Washington, i fan Marvel chiedono interventi da parte della Marvel.

Il fatto che durante le proteste di Capitol Hill a Washington, quando i sostenitori di Donald Trump hanno invaso il Campidoglio, alcuni dei personaggi fotografati indossassero completi con il logo di The Punisher ha fatto scattare i fan Marvel, che non vogliono più che venga utilizzato in questo modo il simbolo del personaggio. Addirittura alcuni preferirebbero che il character venisse totalmente rimosso da roster della Casa delle Idee.

A far rumore è stato soprattutto il tweet di ComicsTropes che ha scritto:

I manifestanti che hanno invaso Capitol Hill indossavano uniformi con il logo di Punisher. Credo che la Marvel debba evitare di proporre in maniera aggressiva questo marchio in modo che non venga pubblicato ovunque, oppure che abbandoni il character di Punisher. Non può permettere che i terroristi utilizzino i suoi personaggi.

Ed il tweet è stato supportato da Mitch Gerads, disegnatore che ha lavorato anche su Punisher, e che ha detto a riguardo:

Ho lavorato sul personaggio per venti albi, ed ho disegnato un nuovo teschio. Ho lavorato anche ad una toppa per motivi di beneficienza. E vedendo queste immagini (fortunatamente quello non è il mio teschio) penso che sia giusto che la Marvel lo ritiri fino a quando non sarà più utilizzato a scopo di incitamento all’odio.

Già in passato Punisher è stato legato ad eventi tragici accaduti negli Stati Uniti, e, arrivati a questo punto, gli appassionati non tollerano più che un character Marvel venga utilizzato per fomentare odio e violenza.

 

 

Aree Tematiche
Entertainment Fumetti News Video on Demand
Tag
martedì 12 Gennaio 2021 - 16:42
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd