M. Night Shyamalan si scaglia contro la Warner Bros per i film su HBO Max

12 Gennaio

Shyamalan, HBO Max

M. Night Shyamalan si è espresso sull’accordo tra Warner Bros ed HBO Max per la distribuzione dei film sulla piattaforma. E, ovviamente, non approva.

Anche M. Night Shyamalan si unisce al coro di proteste contro la Warner Bros, per la decisione presa dalla casa produttrice che ha deciso di distribuire i film del 2021 direttamente su HBO Max. Parlando a Fandom il regista ha riservato parole aspre nei confronti della casa di produzione.

Ecco cosa ha detto:

Puoi solo immaginare cosa ne pensi a riguardo, questa cosa non la condivido affatto. Specialmente non condivido il fatto di non parlare con i registi. Direi che è ridicolo. Ovviamente è un qualcosa che è stato deciso dall’alto e mi dispiace per i colleghi che hanno scoperto all’improvviso dell’accordo.

Spero che potremo tutti tornare nei cinema al più presto, che sia tra tre, quattro o cinque mesi. Possono coesistere entrambe le cose, ci può essere buon intrattenimento in streaming da casa, ed altrettanto anche fuori nelle sale. Non c’è motivo che un mezzo cannibalizzi l’altro.

Nel frattempo Shyamalan sta facendo uscire la seconda stagione della sua serie TV realizzata per AppleTV+, intitolata Servant, e che, come al solito, unisce suspense, thriller e colpi di scena.

 

 

Aree Tematiche
Cinema Entertainment News Video on Demand
Tag
martedì 12 Gennaio 2021 - 15:49
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd