Barbie: Margot Robbie promette che il suo film sarà qualcosa di inaspettato

297
23 Dicembre

barbie

Margot Robbie promette che il suo film Barbie (che produrrà e in cui reciterà) non sarà qualcosa che il pubblico si aspetta.

Margot Robbie ha dichiarato che il suo film Barbie sarà diverso da qualsiasi cosa il pubblico si aspetti. Robbie ha attirato per la prima volta l’attenzione di Hollywood con il suo ruolo in The Wolf of Wall Street di Martin Scorsese, anche se è stato solo quando è stata scelta per interpretare Harley Quinn nel DCEU che è diventata una nuova star.

L’attrice ha anche ottenuto grandi consensi per i suoi ruoli in film come Io, Tonya, Bombshell e Once Upon a Time in Hollywood. Nelle sue decisioni prese sia come interprete che come produttrice, Margot Robbie risulta una figura intrigante dell’industria dell’intrattenimento. Quando Robbie si è interessata al questo progetto sia come protagonista che come produttrice, il film stesso era in fase di sviluppo da molto tempo. Barbie è entrata per la prima volta in fase di sviluppo con Sony nel 2015 e nel corso degli anni ha subito numerose riscritture. Robbie ha finalmente firmato nel 2018 e nel 2019 Greta Gerwig e Noah Baumbach hanno firmato per scrivere la sceneggiatura.

La semplice aggiunta di Gerwig e Baumbach sembra indicare che Barbie non sarà una tipica storia sull’iconica bambola, e i commenti di Robbie cementano ulteriormente questa convinzione. Entrando in un progetto incentrato su Barbie, è facile pensare che potrebbe essere un racconto superficiale. Tuttavia, con la scrittura di Gerwig e Baumbach e la produzione di Robbie, sembra che questo progetto scaverà più a fondo nel mondo e nella caratterizzazione di Barbie. Lo stendardo LuckyChap di Robbie ha finora lavorato a progetti come Birds of Prey e Promising Young Woman. Entrambi i film, così come gli altri della compagnia, presentano storie audaci con protagoniste femminili.

 

 

Aree Tematiche
Cinema Entertainment Home Video News
Tag
mercoledì 23 Dicembre 2020 - 2:06
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd