Apple introdurrà il refresh rate a 120Hz con l’iPhone 13

17 Dicembre

Apple accontenterà finalmente davvero tutti, nel 2021 debutteranno i nuovi iPhone 13 e secondo una fonte coreana saranno i primi dotati di refresh rate a 120Hz.

Molti fan della mela morsicata sono rimasti delusi dall’assenza del refresh rate più elevato sugli iPhone 12, ma Apple potrebbe finalmente esaudire questo desiderio con la prossima linea di iPhone 13.

A sostenerlo è un report del magazine coreano Elec. Secondo il portale, non ci sono dubbi che tutti gli iPhone di prossima generazione avranno una qualche forma di schermo OLED, tuttavia la vera novità è che finalmente verrà introdotto il refresh rate a 120Hz.

Molto probabilmente, non su tutti i quattro nuovi device. Elec sostiene che potrebbe essere una prerogativa di solo due dei nuovi modelli. Non è difficile intuire che, in quel caso, si tratterebbe dei due nuovi iPhone 13 Pro e 13 Pro Max.

Elec parla anche degli obiettivi e delle proiezioni di vendita della compagnia. Apple spera di riuscire a consegnare trai 160-180 milioni di iPhone nel corso del 2021. Sarebbe un importante passo in avanti rispetto al 2020 (che si chiuderà a 100 milioni).

Rimangono validi gli accordi con i tre attuali fornitori di pannelli della Apple: Samsung dovrebbe consegnare 130-140 milioni display nel corso del prossimo anno, mentre LG ne fornirà altri 30-40 milioni e, infine, la cinese BOE dovrebbe garantire una fornitura di 10-20 milioni di schermi. (Immagine in apertura via Techradar)

 

 

Aree Tematiche
News Tecnologie
Tag
giovedì 17 Dicembre 2020 - 17:08
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd