6G, Apple e Google aprono le danze: nasce il primo consorzio

7 mesi fa

Nasce Next G Alliance, il consorzio che sta già lavorando alle reti 6G. Tra le aziende fondatrici anche Google e Apple.

Il 5G è già realtà. Certo, ancora acerba e c’è ancora molto lavoro davanti prima di avere infrastrutture diffuse capillarmente. Eppure le nuove reti sono ogni giorno che passa meno ‘next-gen’, e più una tecnologia del presente.

Così, a pochi mesi dal debutto dei primi smartphone con modem 5G integrato, i colossi delle telco iniziano già a lavorare a reti ancora più avanzate. Il consorzio nasce nell’ambito di Atis (Alliance for Telecommunications Industry Solutions) e si chiama Next G Alliance, e vede la partecipazione di alcuni dei colossi più blasonati del tech nord americano. Google e Apple in testa.

Fanno parte del consorzio per le reti di nuova generazione anche Cisco, Charter Communications, HP, Intel, Keysight Tecnologies, LG Electronics, Mavenir, MITRE e VMware.

Il gruppo si è dato il compito di potenziare la leadership nord americana nella corsa alle reti 6G, con una roadmap che idealmente occuperà il prossimo decennio. Nel frattempo, la priorità è garantire e favorire la diffusione delle reti 5G. «Gli USA devono assicurarsi una leadership incontestata nell’innovazione e nello sviluppo delle reti 6G», si legge sul manifesto del consorzio.

Tutto questo, nota il sito light reading, mentre sempre più analisti immagino una balcanizzazione del web e delle tecnologie di comunicazione, con due poli a rispettiva trazione USA e Cina, entrambi dotati di tecnologie di nuova generazione esclusive e non interoperabili.

 

 

Apple TV+: stop ai 12 mesi di abbonamento gratuito acquistando un iPhone, la prova scende a 3 mesi
Apple TV+: stop ai 12 mesi di abbonamento gratuito acquistando un iPhone, la prova scende a 3 mesi
Apple iMac M1: sempre più utenti segnalano un fastidioso difetto di produzione
Apple iMac M1: sempre più utenti segnalano un fastidioso difetto di produzione
Pixel Stand: in arrivo un nuovo caricatore wireless di Google, avrà delle ventole
Pixel Stand: in arrivo un nuovo caricatore wireless di Google, avrà delle ventole
Apple Watch: il sensore per la glicemia trova nuove conferme e si parla di un'edizione ultra-sportiva
Apple Watch: il sensore per la glicemia trova nuove conferme e si parla di un'edizione ultra-sportiva
iOS e Android controllano il 90% del mercato, il Giappone apre un'indagine
iOS e Android controllano il 90% del mercato, il Giappone apre un'indagine
Google, legislatori statunitensi cercano di diluire il suo monopolio
Google, legislatori statunitensi cercano di diluire il suo monopolio
Apple ha assunto Ulrich Kranz, veterano di BMW responsabile delle Bmw i3 e i8
Apple ha assunto Ulrich Kranz, veterano di BMW responsabile delle Bmw i3 e i8