SoundBeamer 1.0, addio cuffie e casse: musica nelle orecchie con le onde ultrasoniche

13 Novembre

La tecnologia audio del futuro permetterà di riprodurre la musica direttamente nella testa, senza cuffie o cavi. Anzi, il futuro è già presente con SounBeamer 1.0.

A lavorarci i ragazzi di Noveto Systems, azienda israeliana, che ha lanciato oggi i sul mercato SoundBeamer 1.0, tecnologia che promette di ascoltare musica, guardare la tv e giocare senza disturbare gli altri: il device funziona infatti con il “sound beaming” (tradotto: trasmissione del suono) e invia l’audio direttamente all’utente, mentre gli altri non sentiranno nulla (o quasi).

Il sound beaming sfrutta un modulo di rilevamento 3D che individua e traccia la posizione dell’orecchio dell’utente e poi utilizza le onde ultrasoniche per inviare l’audio all’ascoltatore, creando “sacche di suono” intorno alle orecchie.

Sebbene il sound beaming non sia esattamente una novità, Noveto è la prima azienda ad aver creato un prodotto per il mercato di massa che impiega questa tecnologia e ha in programma di svelare una versione più piccola del prototipo entro Natale 2021.

Il suono seguirà letteralmente l’utente, mentre gli altri presenti nella stanza – fanno sapere da Noveto – potrebbero sentire solo un po’ di suono, ma ad un volume bassissimo.

E il dispositivo, non avendo cuffie, permette comunque all’utente di sentire altre persone e di interagire.

 

Aree Tematiche
Audio Hardware News Tecnologie
Tag
venerdì 13 Novembre 2020 - 15:12
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd