Smartphone Android, dal 2021 il 30% non visualizzerà milioni di siti web

9 Novembre

Nel 2021, il 30% degli smartphone Android potrebbe non essere più in grado di visualizzare milioni di siti web.

Perché succederà? Il servizio Let’s Encrypt – che si occupa di distribuire i certificati di sicurezza HTTPS per siti web (adottato da circa un terzo dei siti nel mondo) – smetterà di supportare i dispositivi con sistema operativo Android 7.1.1 o precedenti.

Lo stop del supporto ai vecchi sistemi operativi del robottino verde comincerà a partire da settembre 2021.

Detto molto più semplicemente, questo significa che i device non aggiornati dopo il 2016 potrebbero non essere più in grado di accedere ai siti web con certificato HTTPS di Let’s Encrypt.

E non si tratta di qualche manciata di portali: Let’s Encrypt ha emesso qualcosa come 1 miliardo di certificati e, ad oggi, “serve” oltre 192 milioni di siti.

Come riportano i ragazzi di Android Police, una soluzione per bypassare il limite, almeno all’inizio, potrebbe essere quella di navigare con browser che non utilizzano il certificato di sicurezza targato Let’s Encrypt (ne utilizza una proprio), come, ad esempio, il noto Firefox Mobile.

 

Aree Tematiche
AndroidLand Internet Mobile News Software Tecnologie
Tag
lunedì 9 Novembre 2020 - 16:17
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd