Smartphone, il mercato regge la crisi Covid: forte crescita per Xiaomi (che supera Apple)

30 Ottobre

Nonostante una pandemia che sta mettendo in ginocchio le economie di tutto il mondo, il mercato degli smartphone sembra ancora piuttosto in salute e a colpire è soprattutto la crescita di Xiaomi, che supera Apple scalzandola dal podio.

Il terzo trimestre dell’anno relativo al mercato smartphone ha fatto registrare in generale risultati buoni. Secondo i dati delle agenzie di analisi Idc e Canalys, le consegne di device sono calate di un solo 1% su base annua, attestandosi a circa 350 milioni di unità, in ripresa rispetto al trimestre precedente.

Colpisce la forte crescita di Xiaomi, che supera Apple e la scalza dalla terza posizione a livello mondiale. Al primo posto salda la coreana Samsung che segna un +2% delle consegne per un totale di 80 milioni di unità consegnate. Al secondo posto Huawei con oltre 51 milioni di smartphone messi sul mercato, ma un calo pari al 20%.

Come già detto, terza piazza per Xiaomi, grazie soprattutto ad una crescita importante in India, Brasile, Indonesia e Russia. La società cinese ha avuto una crescita del 40/45% e ha consegnato 46/47 milioni di unità nel mondo.

Apple, quindi, cade dal podio a causa – secondo l’analisi di Idc – di una flessione del 10%, pari a 41,6 milioni di unità in meno sul mercato. Dietro la “mela morsicata” troviamo Vivo, azienda cinese da poco nel mercato europeo con oltre 31 milioni di smartphone consegnati e in crescita del 4/6%. A seguire troviamo Oppo, Realme e Lenovo.

 

Aree Tematiche
Mobile News Tecnologie
Tag
venerdì 30 Ottobre 2020 - 17:15
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd