The Suicide Squad: nel film ci saranno anche i nazisti

29 Ottobre

the suicide squad

In The Suicide Squad non mancherà un particolare luogo che rimanda ad una prigione tedesca già citata in DC Comics.

Così come ricordiamo in lungometraggi celebri come Indiana Jones, anche in The Suicide Squad saranno presenti i nazisti, in qualche maniera. Il produttore Peter Safran ha dichiarato che nella storia ci sarà Corto Maltese, una struttura dove sarà presente un qualcosa proveniente da una prigione tedesca.

Il laboratorio da cui proverrà questo qualcosa di cui sono alla ricerca i membri della The Suicide Squad (e che sarebbe riconducibile ai nazisti) si chiama Jotunheim, ed è presente anche nei fumetti DC Comics. In questo luogo venivano custoditi dei prigionieri politici, sui quali venivano portati avanti degli esperimenti.

Nel frattempo, su Empire è stata dedicata la copertina proprio ai protagonisti del film di James Gunn, ecco l’immagine.

The Suicide Squad sarà un film divertente e irriverente allo stesso tempo. Ecco cosa ha dichiarato in precedenza Joel Kinnaman sul nuovo lungometraggio:

Quando ho letto la sceneggiatura l’ho trovata molto divertente, ogni pagina mi faceva ridere. Ero seduto a leggerla a casa e ridevo tanto. Posso dire che è stato bello fare il primo film, ma questo è un qualcosa di speciale. Non posso essere in disappunto con quanto ho fatto in Suicide Squad, ma sicuramente non mi ha fatto divertire. Sapevo di dovermi muovere in certi parametri.

Per me è ottimo poter fare il secondo Suicide Squad perché James Gunn ha aperto le opportunità del mio personaggio, che è diventato più un character da commedia. Non vedo l’ora che il pubblico possa vedere il film, ed anche la Warner Bros. è entusiasta di quanto è stato.

 

 

Aree Tematiche
Cinema Entertainment News
Tag
giovedì 29 Ottobre 2020 - 12:38
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd