Luna: trovate le prime tracce d’acqua

262
26 Ottobre

luna

La sensazionale scoperta arriverebbe direttamente dalla NASA, che avrebbe confermato la presenza di molecole d’acqua sulla Luna.

È ufficiale: c’è acqua sulla Luna. Molti scienziati si sono posti questo interrogativo per decine di anni, e finalmente la NASA ha ora le prove. La scoperta sulla faccia illuminata della Luna (in prossimità del cratere Clavius, visibile dal pianeta Terra) sarebbe stata ad opera del telescopio SOFIA, grazie ad uno studio condotto dall’astronomo Casey Honniball e i suoi colleghi, direttamente dal Goddard Space Flight Center della NASA.

Il telescopio avrebbe registrato un quantitativo d’acqua sulla superficie lunare di 100 a 412 parti per milione (paragonabile a una bottiglia d’acqua da 33 cl), pari a circa un centesimo della quantità presente nel deserto del Sahara.

Un altro studio a riguardo, condotto dai ricercatori dell’Università del Colorado, sostiene che potrebbero esserci più di 40’000 kilometri quadrati di superficie lunare in cui l’acqua sarebbe contenuta allo stato solido sottoforma di ghiaccio, all’interno di piccole regioni non illuminate dal Sole, alla temperatura di non oltre i -163 gradi centigradi.

Non ci resta a questo punto che attendere le future ricerche a riguardo, che siamo certi non tarderanno a venire nel corso dei prossimi mesi.

Aree Tematiche
Astronomia Scienze
Tag
lunedì 26 Ottobre 2020 - 18:24
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd