Matthew McConaughey molestato a 18 anni, le rivelazioni dell’autobiografia

6 mesi fa

matthew mcconaughey

Nel suo libro di memorie Matthew McConaughey sciocca i fan: “sono stato molestato a18 anni da un uomo sconosciuto, mentre ero privo di sensi nel retro di un furgone.”

Martedì scorso è uscito in America Greenlights, l’autobiografia di Matthew McConaughey in cui l’attore cinquantenne ha non solo analizzato la sua carriera dagli inizi fino agli ultimi successi, ma anche ripercorso la sua vita, senza peli sulla lingua o censure di qualche sorta. Un atteggiamento professato ben prima che il libro uscisse, caricando l’aspettativa dei fan riguardo inedite rivelazioni, che puntualmente sono arrivate.

McConaughey ha infatti scritto di come abbia perso la verginità sotto ricatto ad appena quindicenne e, soprattutto, di quando un uomo lo ha molestato all’età di 18 anni “mentre era privo di senso nel retro di un furgone”.

Ero certo che sarei andato all’inferno per il sesso prematrimoniale, oggi sono semplicemente certo che spero che all’epoca mi sbagliavo.

L’attore texano ironizza così sugli episodi, elencando poi le diverse aggressioni subite durante la sua turbolente adolescenza.

Mi sono guadagnato alcune cicatrici superando questo rodeo dell’umanità. Sono stato persino frustato sul sedere fino a sanguinare per essermi fatto un tatuaggio da Cracker Jack quando avevo dieci anni.

E, nonostante la difficile relazione con una figura paterna violenta e ingombrante, ha ammesso:

L’unica cosa che ho sempre saputo è che volevo essere un padre”.

Tuttavia i traumatici incidenti non hanno impedito a Matthew McConaughey di mantenere una visione solare della vita.

Non mi sono mai sentito una vittima. Ho molte prove che il mondo ha girato in modo da rendermi felice.

Questa è la prima volta che McConaughey ha parlato in pubblico di entrambi i fatti, ma in passato ha spesso mostrato il suo sostegno alle associazioni di beneficenza che si occupavano delle vittime di violenze sessuali. Come nel 2006, quando è stato coinvolto in un programma di prevenzione di molestie ai danni degli studenti, accompagnandoli in prima persona a casa dopo il tramonto. L’attore è stato anche fotografato mentre guidava un buggy nel campus con alcuni ragazzi a bordo.

Ora abbiamo qualche indizio in più sul perché di tanta dedizione.

 

 

 

 

 

Matthew McConaughey vuole candidarsi come governatore del Texas
Matthew McConaughey vuole candidarsi come governatore del Texas
Canto di Natale: 11 adattamenti per il cinema e la TV da guardare
Canto di Natale: 11 adattamenti per il cinema e la TV da guardare
White Boy Rick: il trailer del nuovo film con Matthew McConaughey
White Boy Rick: il trailer del nuovo film con Matthew McConaughey
La Torre Nera: versioni Home Video DVD, Blu-Ray e Blu-Ray 4K
La Torre Nera: versioni Home Video DVD, Blu-Ray e Blu-Ray 4K
Jukai e i segreti della foresta di Aokigahara
Jukai e i segreti della foresta di Aokigahara
La Torre Nera, dai romanzi al cinema
La Torre Nera, dai romanzi al cinema
Nuovo poster per La Torre Nera
Nuovo poster per La Torre Nera