Anatomia: scoperte nuove ghiandole salivari?

2 anni fa

anatomia

L’Anatomia è una materia in continuo aggiornamento ed evoluzione, e alcuni scienziati avrebbero recentemente scoperto un potenziale nuovo organo a livelllo del cranio.

Stando a quanto dichiarato dai ricercatori dello studio, capitanato dall’oncologo Wouter Vogel dell’istituto tumori dei Paesi Bassi, potrebbe trattarsi di un nuovo paio di ghiandole salivari maggiori, collocate in prossimità della parte posteriore della rinofaringe: sappiamo infatti che, fisiologicamente, ogni essere umano presente tre paia di ghiandole salivari maggiori, rispettivamente rappresentate dalla sottomandibolare, sottolinguale e la parotide. La loro funzione ovviamente consisterebbe nella produzione della saliva, essenziale per iniziare il processo di digestione degli alimenti che introduciamo quotidianamente.

Le due nuove aree scoperte avrebbero infatti caratteristiche analoghe alle già conosciute ghiandole salivari maggiori, secondo quanto dichiarato dal chirurgo Matthijs Valstar dell’Università di Amsterdam, principale autore di questo nuovo studio di ricerca. Questi nuovi organi sarebbero stati chiamati ghiandole tubariche, in nome della loro posizione anatomica, in prossimità del toro tubarico.

I ricercatori dello studio sosterebbero che queste ghiandole tubariche non sarebbero state scoperte sinora a causa della loro difficile accessibilità alla base del cranio con esami endoscopici tradizionali: la scoperta sarebbe stata possibile infatti grazie alle nuove tecniche di imaging PSMA-PET/CT. Non ci resta a questo punto che attendere ulteriori conferme, che siamo certi non tarderanno a venire in futuro.

 

Anatomia: un'arteria extra indica che ci stiamo ancora evolvendo
Anatomia: un'arteria extra indica che ci stiamo ancora evolvendo
35 accessori per gli amanti della scienza
35 accessori per gli amanti della scienza
Sim Life, il software per chirughi che rianima i morti
Sim Life, il software per chirughi che rianima i morti
Sim Life, il software per chirughi che rianima i morti
Sim Life, il software per chirughi che rianima i morti

Benvenuto

Continua in modo "Gratuito" Accetta i cookies per continuare a navigare con le pubblicità Informazioni su pubblicità e cookies nella nostra Informativa sulla Privacy
oppure, attiva un Abbonamento l'abbonamento ti permette di navigare senza tracciamenti Hai già un abbonamento? Accedi al tuo profilo

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque tincidunt est est, in vulputate nisi eleifend eu. Pellentesque at auctor mauris, sed vestibulum tortor. Sed ac lectus hendrerit, congue dui quis, rhoncus purus. Morbi vel ultrices ex. Vestibulum nec venenatis magna. Duis quis egestas lorem. Vivamus imperdiet purus sit amet convallis interdum. Vivamus orci erat, porttitor at aliquam et, ultrices ac sapien. Interdum et malesuada fames ac ante ipsum primis in faucibus. Cras orci mi, maximus sed suscipit ut, hendrerit ut augue. Duis enim augue, gravida et nisi nec, auctor pellentesque neque. Donec sollicitudin a dui non placerat. Integer eu scelerisque leo. Nulla facilisi. Aliquam in aliquam mauris. Suspendisse potenti. Donec efficitur leo id nunc imperdiet, ut pretium velit interdum. Aliquam eu sem et nisi pretium consequat. Ut at facilisis ex, in sollicitudin justo. Nunc maximus vulputate ipsum, non pharetra turpis luctus in. Suspendisse potenti. Nunc mattis est elit, nec varius risus blandit vestibulum. Proin id diam ac lacus dignissim finibus.