COVID-19: il gruppo sanguigno ne influenza la severità?

74
5 mesi fa

covid-19

Stando a quanto emerso da alcuni studi recenti, il gruppo sanguigno potrebbe eventualmente influenzare la severità dei sintomi da COVID-19.

Lo studio pubblicato lo scorso mercoledì sulla rivista scientifica Blood Advances, indicherebbe infatti come il gruppo 0 sia avvantaggiato rispetto al resto dei gruppi sanguigni per quanto riguarda l’infezione da SARS-CoV-2. Gli individui in possesso del gruppo 0 rischierebbero quindi meno di essere infettati dal coronavirus, oltre ad avere meno possibilità in percentuale di sviluppare una sintomatologia grave nel caso in cui venissero a contatto col virus.

Lo studio avrebbe infatti analizzato un campione di 95 persone, ospedalizzate a Vancouver, nel periodo compreso rispettivamente tra lo scorso febbraio e aprile. È stato evidenziato come i pazienti con gruppo sanguigno 0 o B, abbiano trascorso in media 4 giorni e mezzo in meno nell’unità di terapia intensiva rispetto ai pazienti con gruppo A o AB.

In particolare, “solo” il 61% dei pazienti con gruppo 0 o B avrebbe richiesto l’utilizzo della ventilazione meccanica assistita, contro l’84% dei pazienti con gruppo A o AB, che avrebbero necessitato maggiormente anche di dialisi. Concludendo, secondo questo studio i gruppi A e AB sarebbero maggiormente suscettibili all’infezione da SARS-CoV-2, mostrando tra le altre cose una sintomatologia più severa rispetto al resto dei gruppi sanguigni.

 

 

La pandemia ha acuito il senso di solitudine, soprattutto nelle donne
La pandemia ha acuito il senso di solitudine, soprattutto nelle donne
Coronavirus, il Texas da il via alle riaperture e dice addio alle mascherine
Coronavirus, il Texas da il via alle riaperture e dice addio alle mascherine
Vaccini, Austria e Danimarca vogliono fabbricarli al di fuori dell'UE
Vaccini, Austria e Danimarca vogliono fabbricarli al di fuori dell'UE
Covid-19, negli Stati Uniti i vaccinati hanno superato quota 43.6 milioni
Covid-19, negli Stati Uniti i vaccinati hanno superato quota 43.6 milioni
San Marino si prepara un piano B e punta al vaccino Sputnik V
San Marino si prepara un piano B e punta al vaccino Sputnik V
OMS, "molto improbabile" che Covid-19 sia nato in laboratorio a Wuhan
OMS, "molto improbabile" che Covid-19 sia nato in laboratorio a Wuhan
L'Italia prepara azioni legali contro Pfizer per il ritardo dei vaccini
L'Italia prepara azioni legali contro Pfizer per il ritardo dei vaccini