Amazon ha presentato un veicolo elettrico per le consegne progettato da Rivian

8 Ottobre

Amazon ha presentato il suo primo veicolo elettrico per le consegne. L’obiettivo è di produrne 10 mila entro la fine del 2022. Saranno il cardine della strategia di spedizioni ad impatto zero del colosso.

Amazon ha un suo veicolo elettrico proprietario. È un furgoncino completamente alimentato a batterie. Per il momento c’è un primo video-annuncio con un prototipo perfettamente funzionante, ma l’ambizioso obiettivo è di produrne 10mila entro il 2022 e oltre 100mila già nel 2030.

 

 

Il veicolo di Amazon vede la firma di Rivian, produttore di auto elettriche di lusso definito da molti “l’anti-Tesla”. Rivian deve ancora sparare le sue cartucce, ma nel corso dei mesi abbiamo già avuto modo di conoscere diversi dettagli sui suoi R1S e R1T, SUV e pickup che apriranno la sua offerta di veicoli elettrici di fascia premium. Entrambi devono ancora debuttare ufficialmente.

 

 

Il veicolo elettrico di Amazon fa parte del progetto The Climate Pledge, con l’azienda che si è impegnata a raggiungere l’obiettivo di emissioni zero entro la fine del 2040. In totale i veicoli elettrici che costituiranno l’architettura della flotta ad impatto zero di Amazon saranno tre. In Europa, ricorda l’agenzia stampa Anasa, Amazon ha stretto anche una partership con Mercedes Benz per immettere su strada oltre 1.800 veicoli per le consegne completamente elettrici.

 

 

Aree Tematiche
Auto & Moto News Tecnologie
Tag
giovedì 8 Ottobre 2020 - 17:55
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd