Amazon: reso (temporaneamente) esteso fino a 4 mesi, a pochi giorni dal Prime Day

6 Ottobre

Amazon cambia (momentaneamente?) la sua politica di reso spostando il limite temporale da un mese a quattro mesi.

In occasione del Prime Day, in programma il 13 e 14 ottobre, ma soprattutto delle festività natalizie 2020, il colosso dell’e-commerce ha deciso di modificare la politica di reso permettendo a tutti i clienti di restituire un articolo fino al prossimo 31 gennaio 2021.

In occasione delle festività – si legge sulla pagina dei resi Amazon – natalizie 2020, gli articoli restituibili spediti tra il 1° ottobre e il 31 dicembre 2020 potranno essere resi fino al 31 gennaio 2021.

Tutti coloro i quali faranno un acquisto da oggi fino al prossimo 31 dicembre 2020 avranno dunque più tempo per fare un reso rispetto a quanto accade solitamente: Amazon concede solitamente ai suoi clienti 30 giorni per restituire un articolo.

Insomma, gli acquisti fatti su Amazon durante l’imminente Prime Day o il prossimo Black Friday – in arrivo il 27 novembre – offriranno più tempo ai clienti per capire se il prodotto preso fa per loro oppure va restituito al mittente.

Nel frattempo, ricordiamo che fino al 12 ottobre Amazon propone alcune offerte che vanno ad anticipare e accompagnare i clienti al Prime Day: i clienti Prime che spenderanno almeno 10 euro su una selezione di prodotti di piccole e medie imprese riceveranno un buono da 10 euro da utilizzare per il Prime Day.

 

Aree Tematiche
Internet News Tecnologie
Tag
martedì 6 Ottobre 2020 - 15:05
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd