La Storia delle serie TV: ecco il nuovo saggio di Nicola Pesce Editore

10 Settembre

La-storia-delle-serie-tv

Nicola Pesce Editore propone il saggio La storia delle serie TV, aggiornato alle ultime stagioni, interamente illustrato.

Accogliendo la fame di serie TV di tutti gli appassionati, Nicola Pesce Editore ha deciso di proporre un saggio intitolato La Storia delle serie TV, un volume capace d’inserire in un’unica opera tutti i principali telefilm del piccolo schermo. Il volume è scritto da Vincenzo Recupero e Fabio Franchi.

Questo volume rappresenta un viaggio che ci condurrà dalle ingenue serie degli anni ‘80, come Magnum P.I. e A-Team, fino alle maxi produzioni dei giorni nostri. Ecco la copertina.

La-storia-delle-serie-tv

Si tratta di un saggio dedicato alle principali serie TV, e aggiornato alle ultime stagioni andate in onda, interamente illustrato, con sketch e vignette inedite e ironiche che ritraggono i momenti salienti e le battute più spassose estratte dai principali serial televisivi. Per la prima volta le serie TV sono analizzate soprattutto dal punto di vista del loro impatto sullo spettatore, descrivendo come molte di esse si siano ormai radicate in modo inscindibile nella cultura moderna.

Ecco una presentazione del saggio:

Nell’era mediatica in cui viviamo, il vero colosso dell’intrattenimento non è più il cinema ma la TV. Film, romanzi, fumetti, videogiochi, fatti di cronaca ed eventi storici, vengono oggi risucchiati in televisione come in un buco nero supermassivo. Qui, vengono suddivisi in episodi e impacchettati in stagioni. Una valanga di serial pronta a essere consumata con avidità da un pubblico sempre più ingordo.

Ormai il formato seriale ha cannibalizzato l’intrattenimento portando allo sviluppo di prodotti per il piccolo schermo che sono dei veri e propri kolossal a puntate come Game of Thrones e Westworld.

La storia delle serie TV uscirà il 17 settembre.

 

 

Aree Tematiche
Entertainment Libri News
Tag
giovedì 10 settembre 2020 - 17:50
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd