The New Mutants, il cast: “Una storia per chi si sente un outsider”

7 mesi fa

6 minuti

the-new-mutants-marvel-fox

Il cast di The New Mutants, tra cui Maisie Williams, Anya Taylor-Joy e Charlie Heaton, racconta il nuovo film dell’Universo Marvel insieme al regista Josh Boone: l’adolescenza con i superpoteri. E la prima storia LGBTQ+ degli X-Men.

A volte ritornano: a tre anni di distanza dalla fine delle riprese, è arrivato finalmente in sala The New Mutants, film di Josh Boone ispirato alla serie di fumetti Marvel, curata da Chris Claremont Bill Sienkiewicz, dedicata ai Nuovi Mutanti.

 

 

 

 

Primo film di supereroi dichiaratamente di ispirazione horror, The New Mutants può contare su un promettente cast giovane, che infatti negli anni ha fatto carriera, guidato da Maisie Williams (Arya Stark in Game of Thrones). Con lei anche Anya Taylor-Joy (vista in The VVictch, Split e Glass) e Charlie Heaton (Jonathan in Stranger Things). L’arma segreta del film è però il regista Josh Boone, accanito fan della saga dei Nuovi Mutanti, in particolare la Demon Bear Saga, fin da bambino.

Nel frattempo ha girato anche una miniserie dedicata al libro di Stephen King L’ombra dello scorpione, ma i suoi mutanti adolescenti sono sempre stati il suo pensiero. Lo ha detto via Zoom, dove, insieme al suo ricco cast, ha assicurato che, nonostante voci di corridoio dicano il contrario, il suo film dedicato allo spin-off degli X-Men non è stato rigirato. Nemmeno in parte. Anzi: a causa della fusione tra 20th Century Fox e Disney, non c’è stato proprio modo di fare riprese aggiuntive.

 

 

 

 

Josh Boone e l’amore per i The New Mutants

Girato a Boston, in un ex manicomio abbandonato, il Medfield State Hospital (lo stesso usato da Martin Scorsese per le riprese di Shutter Island), The New Mutants segue un gruppo di adolescenti, proveniente da ogni angolo del mondo, dotato di poteri straordinari. Rinchiusi in un istituto, cercano di capire cosa sono e come controllare il proprio dono.

 

the-new-mutants

 

Un film che, anche se con effetti speciali, parla sostanzialmente di quel periodo difficile e cruciale che è l’adolescenza. È lo stesso regista a dirlo:

Questo è un film che parla di adolescenti, di persone che si sentono degli outsider, fuori posto.

Quando ero un ragazzo c’erano dei film che, ogni volta che li vedevo sul divano, mi facevano sentire meglio. Spero che questo sia un film che i ragazzi possano vedere con gli amici. Anche se i miei erano film romantici, commedie romantiche. Ma non vi dirò quali.

 

the-new-mutants-cinecomic

 

L’ambizione di Boone era fare un blockbuster dall’animo indipendente:

 

The New Mutants è certamente un film che dà molta importanza ai personaggi e alle interpretazioni degli attori, più di quanto non si faccia in questo genere.

Lo spirito dei personaggi dei fumetti è intatto, ma abbiamo dovuto semplificare diverse storie che si collegano anche ad altre saghe Marvel. È il motivo per cui non ci siamo concentrati su personaggi come Magma, che viene dal mondo romano antico, in cui esistono le Amazzoni.

Per i personaggi abbiamo usato il passato che si vede nei fumetti, ma poi per costruirli abbiamo reso le storie più concrete, attuali, seguendo il loro percorso emotivo nel film. I fumetti mi hanno aiutato molto dal punto di vista estetico, per alcune inquadrature e riprese, per il design.

 

the-new-mutants-x-men

 

D’accordo con Boone Alice Braga, che nel film interpreta la dottoressa Reyes, che segue i ragazzi protagonisti:

 

È stato interessante vedere il loro lavoro: quando ho letto la sceneggiatura ho pensato che molti adolescenti si sarebbero rivisti in questa storia.

Qualcuno si sentirà più vicino al personaggio di Masie, altri con quello di Charlie o di Anya.

Josh parla in modo brillante di cosa voglia dire essere giovani, a prescindere che si sia mutanti o no. Gli X-Men sono una metafora di cosa voglia dire essere accettati: gli adolescenti ci passano.

 

the-new-mutants-alice-braga

 

Abbiamo girato tre anni fa e sono tutti cambiati molto: mi sono chiesta se si sarebbero riconosciuti guardandosi e ricordandosi come si sentivano. Il film è così: è intrattenimento, ma va in profondità, fa vedere come questi giovani affrontano i loro sentimenti, capiscono il loro corpo.

È bello avere un film di intrattenimento che affronta questi temi.

 

 

 

The New Mutants e la prima storia d’amore LGBTQ+ dell’Universo degli X-Men

In The New Mutatants Maisie Williams e Blu Hunt interpretano rispettivamente  Rahne Sinclair, una licantropa, e Danielle Moonstar, in grado di far avverare gli incubi. Le due vivono una storia d’amore, una delle prime viste al cinema in un film di supereroi.

Maisie Williams ricorda così la sua esperienza sul set:

 

the-new-mutants-maisie-williams

Con Blu ci siamo incontrate al provino: 2-3 mesi prima di girare il film. Ho fatto altri provini, ma questa è stata la prima volta che mi hanno fatto baciare una persona che non conoscevo.

Eravamo tutti più giovani: sono passati soltanto tre anni, ma siamo in un periodo delle nostre vite in cui cambi moltissimo.

 

the-new-mutants-maisie-williams-fox-marvel

All’epoca mi sentivo molto a disagio: quando interpretavo Rahne avevo una parrucca, la tuta aderente e mi facevano sentire non a mio agio, come se non riuscissi a fare un buon lavoro perché mi sentino poco attraente e quindi non riuscivo a togliere il mio ego dal personaggio.

In realtà adesso so che era perfetto: sentirsi a disagio nei propri panni fa parte di lei, non è nata con la sicurezza.

È qualcosa con cui ho combattuto all’epoca e se mi rivedo percepisco il mio disagio, ma funziona per il ruolo.

 

The-New-Mutants-Blu-Hunt

 

Per Blu Hunt invece:

Al provino ero nervosa, ma credo di aver capito di aver ottenuto la parte quando ci siamo baciate: sembrava vero.

Ho visto la serie in cui recitava Maisie, sono andata a fare questa audizione dall’altra parte della città… Non potevo credere a quello che stava succedendo. È stato divertente.

Il rapporto tra i nostri personaggi è bellissimo e sul set siamo diventate amiche. È la cosa che amo di più di Dani, mio personaggio: la sua relazione con Rahne.

 

The New Mutants è in sala dal 2 settembre.
Gli Eterni: Chloe Zhao sta montando il taglio finale del film Marvel
Gli Eterni: Chloe Zhao sta montando il taglio finale del film Marvel
X-Men: Hugh Jackman dona all’asta la giacca di Wolverine
X-Men: Hugh Jackman dona all’asta la giacca di Wolverine
Black Widow: l’uscita al cinema sarà decisa all’ultimo minuto, lo conferma Bob Chapek
Black Widow: l’uscita al cinema sarà decisa all’ultimo minuto, lo conferma Bob Chapek
Black Widow: nuove immagini del cinecomic Marvel
Black Widow: nuove immagini del cinecomic Marvel
Black Widow: la data di uscita è confermata per il 7 maggio 2021, le parole di Bob Chapek
Black Widow: la data di uscita è confermata per il 7 maggio 2021, le parole di Bob Chapek
La Regina degli Scacchi: un Musical di Broadway in sviluppo
La Regina degli Scacchi: un Musical di Broadway in sviluppo
Wesley Snipes conferma di non essere coinvolto nel film reboot di Blade
Wesley Snipes conferma di non essere coinvolto nel film reboot di Blade