Giove: un modello per comprendere le dinamiche della sua atmosfera

5 Agosto

Giove

Comprendere le dinamiche dell’atmosfera di Giove consentirebbe di capire meglio il comportamento dei giganti gassosi al di fuori del nostro Sistema Solare.

Le analisi sui dati della missione Juno della NASA fanno luce sulle dinamiche dell’atmosfera di Giove aspetti che potrebbero fornire informazioni sul funzionamento dell’atmosfera anche di altri giganti gassosi. Comprendere la sua meteorologia di Giove aiuterebbe quindi a comprendere il comportamento degli esopianeti.

I ricercatori del Laboratoire Lagrange attraverso tre articoli pubblicati sulle riviste articoli pubblicati nelle riviste Nature e JGR Planets spiegano la dinamica dell’atmosfera di Giove.

All’interno della profonda atmosfera del pianeta circa 50 km sotto le nuvole visibili la temperatura si avvicina agli 0 gradi C. Quando si formano delle tempeste abbastanza potenti queste spingono i cristalli di ghiaccio d’acqua nell’atmosfera superiore.

In un primo studio suggeriscono che questi cristalli interagiscono con l’ammoniaca gassosa che agendo come antigelo scioglie il ghiaccio.

 

La concentrazione dell’ammoniaca però all’interno dell’atmosfera di Giove non è distribuita in maniera uniforme.

 

Successivamente quindi i ricercatori realizzano un modello di come l’atmosfera si miscela in cui spiegano la grande variabilità dell’ammoniaca nella maggior parte di Giove. Come sulla terra i temporali spostano l’acqua anche su Giove in presenza di forti temporali l’acqua viene trasportata via insieme all’ammoniaca che è legata all’acqua.

Con un terzo articolo poi mostrano gli elementi che gli permettono di sostenere la loro ipotesi di presenza di queste particelle combinate di acqua e ammoniaca.

Grazie alla vicinanza di Juno al pianeta è stato possibile infatti verificare che in alcune regioni dove le temperature sono inferiori a -66 gradi C si sono formati dei piccoli fulmini e per generarsi questi fulmini hanno bisogno di un liquido, il meccanismo quindi ipotizzato in precedenza potrebbe funzionare per spiegare le dinamiche dell’atmosfera di Giove.

 

Può interessarti anche:

 

 

Aree Tematiche
Astronomia News Scienze
Tag
mercoledì 5 Agosto 2020 - 20:00
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd