Netflix sdoppia il ruolo di CEO, Ted Sarandos affianca Reed Hastings

17 Luglio

Reed Hastings sarà affiancato nella direzione di Netflix, il CdA della compagnia ha approvato la nomina di Ted Sarandos a co-CEO. «Non fraintendete, non me ne vado da nessuna parte», ha detto Hastings.

Ted Sarandos si è unito alle file di Netflix nel lontano 1999, e fino ad adesso ricopriva il ruolo di Chief content officer. In pratica, era il N.1 del dipartimento che si occupa dei contenuti originali, e anche a lui si deve il successo della strategia che ha portato Netflix a sfornare alcuni dei prodotti più iconici dell’ultimo decennio della televisione, da House of Cards a Stranger Things.

Reed Hastings, con un comunicato, ha fatto intendere che la nuova nomina non dovrebbe portare a grossi stravolgimenti nel management della compagnia. «Ted è stato il mio partner per decenni, questo cambiamento rende formare ciò che era già informale», ha detto.

Per essere ancora più chiaro, io starò qui per un decennio. Lasciate che sia chiaro su questo. Sarà qui per un decennio, come co-CEO, siamo noi due e con un impegno full time. Non è un accordo part-time.

ha poi aggiunto.

 

 

Aree Tematiche
Entertainment News Tecnologie
Tag
venerdì 17 Luglio 2020 - 10:12
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd