Messaggi tra piante: scambio di segnali elettrici attraverso il terreno

14 Luglio

Messaggi tra piante

Le piante si scambiano segnali elettrici sotterranei anche se ancora non si sa bene a cosa serve questa comunicazione.

I ricercatori con un modello matematico hanno simulato i processi che regolano lo scambio di messaggi tra le piante attraverso il terreno. Questi potrebbero essere dei potenziali messaggi in presenza di qualche minaccia sulla crescita delle piante.

Lo stesso team aveva già in precedenza condotto esperimenti usando la stimolazione elettrica per verificare come le piante si scambiano i messaggi anche quando non si trovano nello stesso terreno.

I ricercatori hanno esplorato il funzionamento di questa segnalazione elettrica con una combinazione di esperimenti fisici e modelli matematici basati su equazioni differenziali e hanno determinato che una corrente elettrica passa tra le piante.

 

Possiamo utilizzare il modello matematico per simulare i processi studiati su un computer invece di eseguire esperimenti costosi e lunghi

ha affermato l’ingegnere Yuri Shtessel dell’Università dell’Alabama di Huntsville.

 

Qualsiasi tipo di conduttore elettrico può essere utilizzato per questo scambio da un impianto all’altro.

I ricercatori hanno testato le comunicazioni tra diversi tipi di piante in vasi separati e hanno visto che senza un conduttore elettrico che li collega la connessione viene interrotta. Utilizzando un filo d’argento la rete si riattiva. Qualsiasi tipo di conduttore elettrico può essere utilizzato per questo scambio da un impianto all’altro.

Questo nuovo studio non giunge a delle conclusioni definitive sia in relazione alla consistenza di questi messaggi sia sull’intenzionalità di questo scambio tra le piante, ma questi potrebbero essere dei potenziali messaggi da scambiarsi in presenza di qualche minaccia sulla loro crescita.

 

I modelli suggeriscono che diversi tipi di piante hanno forme simili e possono sono in grado di comunicare allo stesso modo.

 

La nuova ricerca ha utilizzato piante di aloe vera e cavoli, mentre esperimenti precedenti avevano esaminato lo stesso tipo di segnalazione tra le piante di pomodoro.

 

Ti può interessare anche:

 

 

Aree Tematiche
Chimica Ingegneria Natura News Scienze
Tag
martedì 14 luglio 2020 - 19:25
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd