CORONAVIRUS

Bill Gates: «il vaccino per il covid-19? Vada dove serve, non a chi offre di più»

879
13 Luglio

migliori docuserie netflix

Bill Gates non pensa che il vaccino per il covid-19 debba andare a chi ha la possibilità di pagarlo più degli altri.

La dichiarazione di Bill Gates arriva a pochi giorni dalla notizia che gli USA avrebbero acquistato tutte le scorte —per i prossimi tre mesi—, del remdesivir. Si tratta di un farmaco (e non di un vaccino, ovviamente) che in questa fase è considerato piuttosto efficace nel trattare la malattia covid-19.

Così si è espresso recentemente il fondatore di Microsoft:

Se lasciamo che i medicinali e i vaccini vadano semplicemente a chi può offrire di più, e non alle persone e nei posti dove ce ne è più bisogno, quello che otterremo sarà una pandemia più lunga, ingiusta e mortale.

Bill Gates ha poi continuato così:

Abbiamo bisogno di leader in grado di compiere una scelta difficile, bisogna distribuire [farmaci e vaccini] in base alla necessità reale, e non esclusivamente seguendo i criteri del mercato.

Secondo l’OMS, oggi esistono 21 diversi possibili vaccini in fase di testing su volontari umani. Nel frattempo, la Fondazione Bill & Melinda Gates ha predisposto una borsa da 250 milioni di dollari a favore di 19 diverse ricerche per trovare un vaccino in grado di debellare il nuovo coronavirus SARS-CoV-2.

Cosa c’è da sapere sulla corsa al vaccino: 

 

 

Aree Tematiche
Medicina News Scienze Tecnologie
Tag
lunedì 13 luglio 2020 - 10:05
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd