Google Maps sta aggiungendo i semafori sulle sue cartine (ma solo per utilizzatori Android)

Google Maps sta lavorando per aggiungere i semafori alle sue mappe (per ora solo visibili su Android): l’icona è piccola, non è così facile da vedere e per ora non ci sono informazioni attive, ma è un inizio.

Google Maps è un servizio usato massivamente in tutto il mondo da milioni di persone per spostarsi e Google sviluppa spesso nuove funzionalità per migliorare ulteriormente il servizio.

Ora, è stato rivelato che il servizio di mappe curato da Google sta testando la visualizzazione dei semafori per le strade, ma è possibile solo su Android e il sito droid-life.com ha ottenuto alcuni screenshot che riportiamo.

Il lavoro di Google sembra rincorrere un po’ la funzionalità implementata da Apple con il lancio di iOS 13 un anno fa grazie a cui in Apple Maps sono stati aggiunti semafori e segnali di stop, che dovrebbero dare ai conducenti un po’ di informazioni extra importanti per la navigazione.

Fino ad ora, Google Maps non aveva ancora aggiunto questa funzione, ma siamo sulla strada di un’implementazione anche da parte di Google.

 

 

 

 

L’icona del semaforo è piccola e non è ancora così facile da vedere. Inoltre Google non informa attivamente gli utenti sui semafori, ma, per usare una metafora in tema, siamo sulla strada giusta.

 

 

 

 

Dagli screenshot si può notare che le icone diventano un po’ più grandi se si aumenta l’ingrandimento, ma non sono ancora incluse nell’elenco delle istruzioni, evidenziando il loro posto lungo il percorso, mentre Apple Maps lo sta già facendo.

Certo sarà molto utile conoscere questa ulteriore informazione per ottimizzare i percorsi di navigazione e speriamo che venga presto integrata.

 

 

Potrebbe interessarti:

 

 

 

 

Aree Tematiche
Internet News Software Tecnologie
Tag
mercoledì 8 luglio 2020 - 12:30
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd