iPhone 12: bye bye LCD, tutti i nuovi modelli avranno l’OLED

7 Luglio 2020

Tutti i nuovi iPhone 12 monteranno uno schermo OLED, a rivelarlo è l’agenzia stampa asiatica Nikkei. L’analista: «Apple non aveva altra scelta, tutti i competitor lo hanno già fatto».

Quattro nuovi iPhone 12, offerti in tre diverse dimensioni, ma tutti con uno schermo OLED. La prima volta di un OLED per Apple è stata nel 2017, anno di debutto dell’iPhone X. Poi la scelta di limitare i pannelli OLED esclusivamente agli smartphone di fascia alta (Pro e Max), lasciando l’LCD sull’iPhone 11 base. Questa volta la soluzione premium verrà dispiegata su tutta la gamma di nuovi melafonini.

Tutti e quattro i nuovi iPhone saranno equipaggiati con un display OLED flessibile. Ad ogni modo, sarà comunque presente il notch: Apple non è stata in grado di installare il modulo per Face ID direttamente all’interno del display.

avrebbe detto al Nikkei una fonte “di livello manageriale”.

La notizia arriva come una doccia ghiacciata per Japan Display, storico fornitore di Apple per quel che riguarda gli schermi LCD. JD deve il 60% dei suoi ricavi alla partnership con Cupertino, ma al momento non è in grado di offrire schermi OLED.

Apple non ha avuto altra scelta se non quella di affidarsi ai display OLED. I suoi competitor lo hanno già fatto, e ovviamente ogni volta che Apple si affida ad una nuova tecnologia ha un enorme impatto sui suoi fornitori. Non crediamo, ad ogni modo, che Japan Display crollerà all’improvviso. Apple continua ad usare l’LCD sui suoi device più datati e su quelli di fascia media.

Gli OLED della prossima generazione di iPhone 12 dovrebbero arrivare da Samsung, mentre BOE Technology, che fornisce gli schermi di iPad e Mac, non è stata ancora in grado di soddisfare i requisiti della Mela morsicata per quel che riguarda gli smartphone.

Leggi anche: 

 

 

Aree Tematiche
iPhone / iPad News Tecnologie
Tag
martedì 7 Luglio 2020 - 17:56
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd