Premio Strega 2020: vince Sandro Veronesi con Il Colibrì

2 anni fa

veronesi, Premio Strega 2020

Sandro Veronesi ha vinto il Premio Strega 2020 con il romanzo Il Colibrì. Si tratta della seconda vittoria dell’autore dopo quella del 2006.

Ieri 2 luglio si è svolta la cerimonia di premiazione del Premio Strega 2020. A vincerlo è stato lo scrittore Sandro Veronesi che ha ottenuto 200 voti per il romanzo Il Colibri, edito da La Nave di Teseo.

Al secondo posto si è piazzato Gianrico Carofiglio con La misura del tempo (Einaudi), grazie a 132 voti , mentre al terzo Valeria Parrella con Almarina (Einaudi), 86 voti. Al quarto posto Gian Arturo Ferrari con Ragazzo italiano (Feltrinelli), 70 voti, ed al quinto Daniele Mencarelli con Tutto chiede salvezza (Mondadori), 67 voti e al sesto Jonathan Bazzi con Febbre (Fandango Libri), 50 voti.

A presiedere il seggio è stato Antonio Scurati, vincitore della scorsa edizione del Premio Strega. Si tratta della seconda vittoria per Sandro Veronesi che nel 2006 aveva vinto grazie al suo Caos Calmo.

Veronesi ha dichiarato sulla vittoria:

È tipico degli italiani vincere in condizioni estreme. In questo sono un italiano vero. Rendo con la pistola alla tempia.

La storia al centro de Il Colibrì racconta di Marco Carrera, un uomo che conduce una battaglia di resistenza sulla vita e sul mondo, in un percorso che parte dagli anni Settanta, e che si concluderà in futuro cupo.

 

 

 

Zerocalcare: Macerie Prime
Zerocalcare: Macerie Prime
Kobane Calling
Kobane Calling
Kobane Calling
Kobane Calling