Facebook conferma l’arrivo della Dark Mode su sistemi mobile

3 anni fa

Una buona notizia per i fanatici della Dark Mode, Facebook ha confermato ufficialmente l’imminente arrivo dell’interfaccia scura su tutti i sistemi mobile. Alcuni utenti la possono già attivare.

La dark mode è già disponibile da tempo sulla versione per browser di Facebook, mentre ad aprile si era parlato dell’imminente arrivo della modalità sui sistemi iOS, anticipando quindi il possibile arrivo anche su Android. Erano già girate alcune interessanti immagini di come sarebbe dovuta essere l’interfaccia:

Una piccola frazione degli utenti di Facebook avrebbe già ricevuto l’opzione di attivare la modalità in queste ore. Non esiste ancora una data ufficiale per il lancio globale della dark mode di Facebook.

Alcuni degli utenti selezionati stanno già iniziando a condividere gli screen della nuova interfaccia:

 

 

La Dark Mode era già disponibile da tempo su Whatsapp e Instagram, mentre altri rivali del social, come Twitter, avevano iniziato ad offrirla da ancora prima. Insomma, mancava davvero all’appello soltanto Facebook.

Se siete tra quelli che non possono vivere senza dark mode, perfetto, finalmente state per venire accontentati anche da Mark Zuckerberg.

 

 

Donald Trump può tornare su Facebook e Instagram. Meta: "non è più un pericolo"
Donald Trump può tornare su Facebook e Instagram. Meta: "non è più un pericolo"
Facebook Messenger: la chat protette da crittografia avranno un po' di colore in più
Facebook Messenger: la chat protette da crittografia avranno un po' di colore in più
Meta, nuova accusa della Commissione: nel mirino le pubblicità e Facebook Marketplace
Meta, nuova accusa della Commissione: nel mirino le pubblicità e Facebook Marketplace
Meta: l'UE condanna Facebook a pagare 265 milioni di euro. È la seconda multa in meno di tre mesi
Meta: l'UE condanna Facebook a pagare 265 milioni di euro. È la seconda multa in meno di tre mesi
Facebook ha lavorato con alcune onlus ad una campagna per proteggere i minorenni da revenge pron e molestie online
Facebook ha lavorato con alcune onlus ad una campagna per proteggere i minorenni da revenge pron e molestie online
Meta ha annunciato il licenziamento di 11mila dipendenti. Zuckerberg: "me ne assumo la responsabilità"
Meta ha annunciato il licenziamento di 11mila dipendenti. Zuckerberg: "me ne assumo la responsabilità"
Facebook potrebbe bloccare la condivisione delle notizie in Canada
Facebook potrebbe bloccare la condivisione delle notizie in Canada