Eclissi solare anulare: lo spettacolo sarà visibile il 21 giugno ai più fortunati

1181
11 mesi fa

eclissi solare anulare

Quando la Luna oscura parzialmente la nostra vista del Sole permettendo la vista di un anello di fuoco stellare di sfuggire ai suoi bordi: è l’eclissi solare anulare.

Per i più fortunati l’appuntamento è fissato per il 21 giugno. L’eclissi solare anulare dall’Italia sarà  parziale e visibile solo nelle regioni meridionali, resta infatti impossibile da vedere al nord. Al culmine dell’eclissi, la Luna bloccherà il 99,4 per cento del Sole.

Il fenomeno si chiama eclissi solare anulare e si ha quando la Luna è più lontana dalla Terra nella sua orbita e appare più piccola del Sole.

 

Questa differenza nella dimensione apparente è ciò che differenzia le eclissi anulari solari da quelle complete.

 

Sabato la fase parziale è visibile in Italia a sud della latitudine 43° N circa, ma sarà ben visibile in Africa, Arabia Saudita, India, Cina e Oceano Pacifico e in Italia saranno favorite per l’osservazione le località all’estremo sud-est.

Nei paesi che godranno dello spettacolo completo si vedrà la Luna bloccare il 99,4 per cento del Sole al culmine dell’eclissi.

Un esempio lo potete ammirare nel video qui sotto dal fotografo Colin Legg e dallo studente di astronomia Geoff Sims nell’Australia occidentale nel maggio 2013.

 

 

Può interessarti anche:

 

 

 

 

Luna rosa: la superluna del mese di aprile
Luna rosa: la superluna del mese di aprile
Artemis: la NASA sceglie SpaceX per atterrare sulla Luna
Artemis: la NASA sceglie SpaceX per atterrare sulla Luna
Nokia vuole costruire una rete 4G sulla Luna
Nokia vuole costruire una rete 4G sulla Luna
Ex leader della NASA sostiene che gli USA debbano puntare su SpaceX
Ex leader della NASA sostiene che gli USA debbano puntare su SpaceX
La Luna ha una sua scia, anche se solitamente non la notiamo
La Luna ha una sua scia, anche se solitamente non la notiamo
Miliardario giapponese cerca compagni di viaggio per andare sulla Luna
Miliardario giapponese cerca compagni di viaggio per andare sulla Luna
Nanobrillamenti: probabilmente osservati per la prima volta
Nanobrillamenti: probabilmente osservati per la prima volta