Un trucchetto per non vedere pubblicità su Youtube e superare i Paywall dei giornali

47
10 mesi fa

Un trucco permette di bypassare i paywall dei principali quotidiani online, oltre che le pubblicità su Youtube, anche se non siete abbonati a Youtube Premium. Godetevelo, finché dura.

Un utente su Reddit ha scoperto un trucchetto, davvero banale, per non vedere pubblicità su Youtube e bypassare i Paywall dei quotidiani online. Gira da un po’, alcuni siti hanno già preso misure, altri lo faranno presto.

Il bug è stato svelato sul subreddit r/webdev, da un utente chiamato u/unicorn4sale. Il trucco? Basta aggiungere un punto all’url.

Da The Next Web:

In altre parole, dando per scontato che non siete abbonati a Youtube Premium, youtube.com/reallycoolvideo vi mostrerà le pubblicità, ma youtube.com./reallycoolvideo non lo farà. Sì, è così semplice

 

 

Funziona esclusivamente da browser per PC, ma dovrebbe continuare a funzionare se dalle impostazioni della vostra app, usando lo smartphone, spuntate l’opzione ‘Sito Desktop’.

Nel momento in cui il bug è stato rivelato con un post diventato rapidamente virale, lo stratagemma funzionava non solo su Youtube, ma anche con i Paywall di alcuni dei più importanti quotidiani e magazine online di lingua inglese, tra questi anche il New York Times, il Washington Post e il The Atlantic.

Alcuni siti hanno già risolto, molti altri lo faranno presto.

Nessuna paura, un altro trucco infallibile per non vedere pubblicità e usufruire degli articoli dei vostri quotidiani preferiti gira ancora da più tempo e verosimilmente non verrà mai risolto: mettere mano alla carta di credito e pagare, spilorci.

 

 

YouTube Music rincorre i competitor: superati i 500 milioni di download
YouTube Music rincorre i competitor: superati i 500 milioni di download
Facebook potrebbe sospendere le pubblicità dei partiti, come già fatto da Twitter
Facebook potrebbe sospendere le pubblicità dei partiti, come già fatto da Twitter
Facebook pone il veto sulle pubblicità contro gli immigrati: "no alle divisioni razziali"
Facebook pone il veto sulle pubblicità contro gli immigrati: "no alle divisioni razziali"
Milano dichiara guerra alle pubblicità delle auto inquinanti, divieto come per armi e fumo
Milano dichiara guerra alle pubblicità delle auto inquinanti, divieto come per armi e fumo
Pubblicità mirate, un'invasione della privacy che fa male alla psiche
Pubblicità mirate, un'invasione della privacy che fa male alla psiche
Apple ora consente la pubblicità via notifica sugli iPhone
Apple ora consente la pubblicità via notifica sugli iPhone
Aggiungere la pubblicità a Netflix potrebbe costare molto caro
Aggiungere la pubblicità a Netflix potrebbe costare molto caro