BRICKNAUTS

Mini 4WD, gli automodelli TAMIYA creati da Luca Russo

378
10 Giugno 2020

mini4wd

L’artista LEGO Luca RX Russo ci fa rivivere il mito degli automodelli mini 4WD prodotti dalla TAMIYA che in Italia abbiamo imparato a conoscere grazie al cartone animato di inizio anni 90.

Il titolo originale del manga era Dash! Yonkuro e quando arrivò in Italia nel 1991 ci fece subito appassionare a queste splendide auto motorizzate in miniatura con quattro ruote motrici, scala 1/32, prodotti da TAMIYA, che non potevano curvare se non grazie all’ausilio di apposite rotelle poste ai quattro angoli dell’auto e ai bordi della pista su cui si disputavano le gare.

 

mini 4wd

 

 

mini 4wd

 

Nel cartone animato addirittura venivano comandare con i bastoni guida (dei semplici bastoni da hockey), cosa pressoché impossibile da fare nella realtà in quanto la velocità delle auto e la loro reattività era nettamente superiore ai riflessi di qualunque ragazzino.

 

mini 4wd

mini 4wd

 

Luca “RX” Russo ci ripropone tre modelli assieme ad un pezzo della pista utilizzata dalle auto. Sono inoltre presenti tutti gli strumenti per poter apportare la manutenzione ai modellini nonchè la possibilità di smontare le vetture come quelle vere, rimuovendo scossa (MA Chassis – Midship Aero Chassis), il motorino elettrico e le batterie stilo.

 

mini 4wd

mini 4wd

 

Le mini 4WD LEGO di Luca però non sono la riproposizione esatta dei modellini reali bensì sono MOC di Luca basate solo sui modelli creati da TAMIYA e visti nel cartone animato e nel manga. In particolare l’auto bianca è basata sulla Dash-03 Super Shooting Star di Davide, la verde sulla Dash-2 Burning Sun (Astro di Fuoco) di Ciccio Sprint mentre la rossa Dash-5 Dancing Doll (Ballerina)di Stella.

 

mini 4wd

mini 4wd

 

Tutte e tre le mini 4WD sono in assetto per le gare Jump.

 

 

 

Aree Tematiche
Bricknauts
Tag
mercoledì 10 Giugno 2020 - 14:31
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd