Straight2Spam, il tool per far finire le tue email nella cartella SPAM del destinatario

2 anni fa

Il tuo obiettivo è quello di far finire le tue email nella casella spam del destinatario? Un tool per i pesi massimi della categoria “passivi aggressivi” ti è d’aiuto.

Si chiama Straight2Spam ed è progettato esclusivamente per far finire automaticamente tutte le tue email nella cartella spam del destinatario. Ora, una persona sana probabilmente si sta chiedendo perché mai qualcuno, nel pieno delle sue facoltà mentali, vorrebbe mai segnalarsi da solo le email come spazzatura, mentre i più luciferini di voi stanno già pensando a decine di possibili usi per questo strumento.

Ah wow, grazie per avermi invitato alla tua festa… Ho visto le foto su Instagram“. “Ma come, non ti è arrivato l’invito? Prova a vedere se è finito… NELLO SPAM“. Capite? Capite.

Il suo vero potenziale probabilmente Straight2Spam lo raggiunge nel mondo del lavoro, ma ovviamente Lega Nerd si dissocia da qualsiasi utilizzo improprio di questo tool.

Il funzionamento è abbastanza banale: basta andare sul sito di Straight2Spam e copiare ed incollare uno dei testi proposti. Includono tutti una serie di keyword normalmente presenti nella black list dei principali provider, e il font e il colore del testo dovrebbero renderlo invisibile.

In realtà, segnala The Next Web, questa soluzione potrebbe far cilecca di tanto in tanto. Ad esempio perché il destinatario è una persona con cui vi scrivete frequentemente, cosa che vi inserisce automaticamente nella lista dei suoi contatti affidabili, facendo passare (quasi) ogni vostra email.

Il tool è ispirato all’episodio 2X06 della serie TV Nathan for You.

 

 

Benvenuto

Continua in modo "Gratuito" Accetta i cookies per continuare a navigare con le pubblicità Informazioni su pubblicità e cookies nella nostra Informativa sulla Privacy
oppure, attiva un Abbonamento l'abbonamento ti permette di navigare senza tracciamenti Hai già un abbonamento? Accedi al tuo profilo

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque tincidunt est est, in vulputate nisi eleifend eu. Pellentesque at auctor mauris, sed vestibulum tortor. Sed ac lectus hendrerit, congue dui quis, rhoncus purus. Morbi vel ultrices ex. Vestibulum nec venenatis magna. Duis quis egestas lorem. Vivamus imperdiet purus sit amet convallis interdum. Vivamus orci erat, porttitor at aliquam et, ultrices ac sapien. Interdum et malesuada fames ac ante ipsum primis in faucibus. Cras orci mi, maximus sed suscipit ut, hendrerit ut augue. Duis enim augue, gravida et nisi nec, auctor pellentesque neque. Donec sollicitudin a dui non placerat. Integer eu scelerisque leo. Nulla facilisi. Aliquam in aliquam mauris. Suspendisse potenti. Donec efficitur leo id nunc imperdiet, ut pretium velit interdum. Aliquam eu sem et nisi pretium consequat. Ut at facilisis ex, in sollicitudin justo. Nunc maximus vulputate ipsum, non pharetra turpis luctus in. Suspendisse potenti. Nunc mattis est elit, nec varius risus blandit vestibulum. Proin id diam ac lacus dignissim finibus.