Stadia: Google aggiunge il supporto ai 1440p su Chrome

27 Maggio 2020

Tra il 4K e il full HD (1920 x 1080p) esiste una risoluzione intermedia ai 2560×1440p, chiamata anche Quad HD, che su Google Stadia non era disponibile, almeno fino ad oggi. La piattaforma di cloud gaming del colosso di Mountain View ha infatti deciso di aggiungere il supporto ai 1440p su Chrome e far felici tutti i possessori di schermi Quad HD.

Grazie a questo aggiornamento, ora i videogiocatori che dispongono di monitor o TV con risoluzione fino a 1440p potranno spingere la grafica durante le proprie sessioni di gaming in streaming con Google Stadia su Chrome. Grafica che fino ad ora era limitata a 1080p per chiunque non avesse uno schermo 4K.

Ovviamente per poter sfruttare questa nuova risoluzione “intermedia” i giocatori dovranno poter disporre di una connessione ad internet sufficientemente veloce (almeno 35 Mbps), oltre ad un abbonamento a Stadia Pro e un PC o Chrombeook con decodifica hardware VP9 o una TV con Chromecast Ultra.

Ad annunciare la novità direttamente bigG all’interno di un post pubblicato sul blog ufficiale, dentro al quale ha rivelato anche i prossimi giochi che saranno disponibili su Google Stadia: The Elder Scrolls Online, dal 16 giugno incluso in Stadia Pro, la modalità classificata in PUBG, l’arrivo del DLC di Mortal Kombat 11, Aftermath, e Jotun: Valhalla Edition e Sundered: Eldritch Edition.

Per verificare se la vostra connessione è sufficiente per poter giocare alla nuova risoluzione 1440p, fate un controllo con lo strumento di valutazione messo a disposizione da Google e disponibile a questo link.

 

Aree Tematiche
News Tecnologie Videogames
Tag
mercoledì 27 Maggio 2020 - 16:31
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd