La Torre Nera: ecco come dovevano essere le prime tre stagioni

58
11 mesi fa

 

La Torre Nera

Ecco i piani per le prime stagioni della serie TV su  La Torre Nera. (Attenzione: l’articolo contiene SPOILER sui libri della Torre Nera).

Amazon ha cancellato lo sviluppo della serie TV dedicata a La Torre Nera. Così lo showrunner  Glen Mazzara ha rivelato a  The Kingcast i piani per lo sviluppo delle prime tre stagioni del telefilm.

Mazzara ha rivelato che la prima stagione si sarebbe conclusa con la morte di Susan, sottolineando come la giovinezza di Roland Deschain sarebbe stata messa al centro degli episodi. L’obiettivo era quello di creare un climax emotivo, anche perché il personaggio di Susan è piuttosto importante e ben descritto nei romanzi.

In questa maniera lo showrunner sarebbe saltato direttamente al quarto libro, ovvero La Sfera del Buio, raccontando eventi di quel romanzo direttamente nella prima stagione. Mazzara ha anche rivelato che il personaggio di Gabrielle sarebbe stato interpretato da Elaine Cassidy.

La seconda stagione avrebbe raccontato episodi non presenti nei libri, e avrebbe transitato verso la terza stagione, che avrebbe messo al centro gli eventi dei primi due libri.

Insomma, Mazzara aveva dei piani precisi per predisporre una lunga durata della serie su La Torre Nera. Ma non vedremo mai nulla di tutto ciò, considerando che Amazon ha definitivamente cancellato il progetto.

 

 

Lightyears: J.K. Simmons nel cast della serie tv Amazon
Lightyears: J.K. Simmons nel cast della serie tv Amazon
L'incendiaria: Stephen King augura buon inizio riprese
L'incendiaria: Stephen King augura buon inizio riprese
Grano Rosso Sangue: le prime immagini del reboot
Grano Rosso Sangue: le prime immagini del reboot
Shining: in vendita le statue delle gemelle Grady
Shining: in vendita le statue delle gemelle Grady
Amazon produrrà una docuserie su Serena Williams
Amazon produrrà una docuserie su Serena Williams
Lisey’s Story: la serie TV di Apple arriva a giugno
Lisey’s Story: la serie TV di Apple arriva a giugno
Stephen King elogia il bonus cultura in Italia
Stephen King elogia il bonus cultura in Italia