Jason Bourne: il produttore vuole un nuovo regista ed una nuova storia

26 Maggio

Jason Bourne

Frank Marshall, produttore dei film su Jason Bourne, è pronto a realizzare un nuovo lungometraggio con un nuovo regista.

Il franchise di Jason Bourne è diventato piuttosto importante grazie ad i suoi quattro film, ed all’interpretazione di Matt Damon che ha reso iconico il personaggio dei romanzi di Robert Ludlum. Il produttore dei lungometraggi Frank Marshall ha da poco annunciato di essere alla ricerca di un nuovo regista e di una nuova storia per portare avanti il franchise.

Ecco le sue parole:

Penso che sia arrivato il momento che dei registi nuovi entrino a far parte della saga. Perciò spero di riuscire a trovare un nuovo regista ed una nuova storia. Siamo alla ricerca.

Marshall non ha però rivelato se nel prossimo film ci sarà o meno Matt Damon. Dopo che l’ultimo lungometraggio aveva incassato meno rispetto ad uno dei precedenti film della saga l’attore aveva parlato di una sua possibile chiusura dei rapporti con il personaggio.

Il primo film dedicato è uscito nel 2002, ed ha lanciato anche Matt Damon come attore di lungometraggi d’azione, considerando che fino a quel momento non aveva mai fatto film di quel tipo.

Jason Bourne, l’ultimo film della serie, è uscito nelle sale nel 2016 guadagnando 415 milioni di dollari.

 

 

 

Aree Tematiche
Cinema Entertainment News
Tag
martedì 26 maggio 2020 - 9:45
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd